alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi»

L’Azione Cattolica saluta Don Enzo De Stefano da “Zi Pasqualina”. Domenica 18 il saluto a tutta comunità

Pubblicato in data: 8/10/2015 alle ore:11:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

festa don enzo 3Una serata in armonia e convivialità quella vissuta dall’Azione Cattolica di Atripalda al ristorante “Zi Pasqualina” per salutare Don Enzo De Stefano che lascerà Atripalda tra pochi giorni. L’oramai ex parroco della chiesa madre e nuovo vicario della diocesi di Avellino ha salutato tutti ad uno ad uno coloro con cui ha vissuto gli ultimi 14 anni del suo ministero sacerdotale. La Signora Enza, padrona di casa, ha ospitato piccoli e grandi a testimonianza di quanto di buono ha seminato il sacerdote originario di Montefredane. Al termine della serata il presidente dell’azione cattolica, Antonio Vendola, ha consegnato due regali molto significativi. Un Album di fotografie dal titolo “La storia di un incontro” in cui sono raccolti tutti i momenti più importanti vissuti nella cittadina del sabato, dalle varie alzate del pannetto, alle feste e alle gite fatte con la parrocchia. Il secondo regalo consegnato a Don Enzo è stato un quadro che rappresenta l’incontro tra Simeone e Gesù al tempio. Due ricordi da conservare gelosamente. Presente anche il Vice Parroco Don Christian Sciaraffa. Ora si attende l’ultimo saluto alla comunità da parte del prelato che avverrà domenica 18 ottobre alle ore 18 durante la messa domenicale nella chiesa madre di Sant’ Ippolisto Martire. Intanto dopo quella data inizierà il suo ministero come Parroco presso il Duomo di Avellino. Il giorno 19 celebrerà la sua prima Messa ad Atripalda il nuovo Parroco Don Fabio Mauriello e il giorno 8 novembre ci sarà la cerimonia della presa di possesso dell’ex parroco di Pratola Serra. festa don enzo 4festa don enzo 1festa don enzo 2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *