alpadesa
  
Flash news:   Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki

Atripalda Volleyball, al via il campionato. Matarazzo: “Gara difficile ma contiamo di ottenere un buono risultato”

Pubblicato in data: 16/10/2015 alle ore:16:13 • Categoria: Pallavolo, Sport

tortaPer l’Atripalda Volleyball è tempo di campionato. La squadra allenata da Alberto Matarazzo sarà impegnata domenica alle 18 sull’ostico campo di Sparanise per la prima giornata del gruppo B di serie C. Nella squadra biancoverde ancora in dubbio la presenza dell’opposto Amodeo che sta recuperando dopo l’infortunio alla caviglia maturato nel corso della partita di Coppa Campania contro la GS Olimpica. Un esordio importante per la squadra atripaldese che cercheranno subito di portare punti utili per la classifica. Nell’analizzare la partita mister Matarazzo è molto fiducioso: “Siamo ancora in una fase di crescita, dobbiamo sistemare ancora alcune fasi organizzative, ma tutto sommato siamo a buon punto e contiamo di ottenere un buon risultato a Sparanise”. La partita si presenta ostica anche nell’analisi dell’avversario: “Sparanise è un gruppo omogeneo e amalgamato, da più anni lavorano insieme e hanno un tecnico di spessore ed esperienza come Michele Pacecchi. Mi aspetto una squadra ostica e molto organizzata dal punto di vista difensivo. Noi abbiamo dei ragazzi di valore e contiamo di ottenere un ottimo risultato”. Per quanto riguarda gli obbiettivi stagionali Matarazzo è cauto e non si sbilancia: “Ad essere sincero conosco poco il livello del campionato, sicuramente so che siamo una buona squadra e ci giocheremo tutte le partite e vedremo quello che succederà”. Intanto ieri sera squadra, staff tecnico e staff societario sono stati ospiti del locale atripaldese “Beviamoci Su” per brindare all’inizio della nuova stagione. Durante la serata è stata consegnata dal presidente Angelo Spica e dal capitano Alessandro Matarazzo a Sandro Sandrissimo, proprietario del locale, la maglia da gioco della squadra biancoverde.consegna maglia

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La passione nella tradizione: nell’ex bar Italia a breve sarà di scena il gusto

La passione nella tradizione. Un motto, due dimensioni che si rincorrono nel tempo e abbracciano una storia centenaria. Sandro Lauri, Read more

Buon compleanno a Sandro Sandrissimo da tutti gli amici

Tantissimi auguri di buon compleanno a Sandro di Don Matteo per i suoi 34 anni. Un sincero augurio da tutti Read more

Lutto nello sport irpino per la scomparsa di Alberto Matarazzo, il cordoglio del Comune di Mercogliano

L'assessore allo Sport del Comune di Mercogliano Carmine Dello Russo, a nome di tutta la comunità sportiva mercoglianese, esprime le Read more

Atripalda sotto choc per l’improvvisa scomparsa del giovane coach Alberto Matarazzo

Atripalda e l'intera provincia irpina piangono per la prematura e improvvisa scomparsa del giovane allenatore Alberto Matarazzo. Il 35enne è Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *