alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi»

Camorra, Paris: “Intimidazioni non fermeranno percorso di legalità”

Pubblicato in data: 20/10/2015 alle ore:21:11 • Categoria: CronacaStampa Articolo

valentina-paris“E’ un episodio inquietante, alla vigilia della visita di Don Luigi Ciotti per l’inaugurazione della struttura. Non ci fermeremo dinanzi alle minacce”. Cosi’ Valentina Paris, deputata e responsabile nazionale Enti Locali del Partito Democratico, dopo l’esplosione di diversi colpi di fucile avvenuta stanotte a Quindici (AV) contro l’ex villa bunker del boss Graziano confiscata alla camorra  e destinata ad ospitare il Maglificio 100Quindici Passi.
“Nessuno creda minimamente di poter intralciare, anche con le armi, un percorso di legalità che dura da anni e che sta per restituire alla comunità quello che le era stato sottratto con la violenza. Abbiamo creduto sin da subito che creare opportunità di lavoro e sviluppo in quel luogo fosse la risposta giusta, e non ci fermeremo. Il percorso di restituzione alla comunità del bene confiscato andrà avanti.”

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Camorra, Paris: “Intimidazioni non fermeranno percorso di legalità””

  1. Elettore ha detto:

    Cari politici, per avere il nostro plauso, dovreste fare nuove carceri, pena certa e leggi severe da far rispettare, altrimenti potete dire quello che volete, ma avrete pochissima credibilitã.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *