alpadesa
  
Flash news:   Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi

Premio giornalistico “Mimmo Castellano”, presente una delegazione di atripaldesi

Pubblicato in data: 28/10/2015 alle ore:14:17 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Ciaramella PetruccianiNell’Aula consiliare del comune di Castel San Giorgio (SA), si è svolta, con successo, la quinta edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano”. La manifestazione, organizzata dall’Associazione della Stampa Campania Valle del Sarno, di cui è Presidente, Salvatore Campitiello e Segretaria, Barbara Ruggiero, con il patrocinio dell’Ordine dei giornalisti e della Provincia di Salerno, intende onorare la memoria di Mimmo Castellano, già vicepresidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania e segretario generale aggiunto della Federazione Nazionale della Stampa Italiana. Castellano ha rappresentato una esemplare figura nel campo dell’informazione ed è stato promotore e attore di numerose battaglie sindacali, vinte proprio grazie all’impegno e alla tenacia con cui ha sempre affrontato i problemi della categoria. Mimmo Castellano è scomparso il 16 giugno del 2008 a Castellammare di Stabia e l’Assostampa Campania Valle del Sarno, fin dalla sua costituzione, ha inteso e intende onorarne la memoria con un premio giornalistico, arrivato quest’anno alla quinta edizione.

I premiati:

  • Antonio Preziosi, già direttore di Rai Radio 1 e del Giornale Radio Rai, nonché direttore ad interim di Rai GR Parlamento;
    Andrea Pancani, vicedirettore del Tg La7, responsabile e conduttore di “Omnibus”, autore e conduttore de “L’Aria d’estate”;
    Maria Buono, conduttrice del Tg della notte di Rainews24;
    Antonio Caiazza, redattore della testata giornalistica regionale Rai – Friuli-Venezia
    Giulia.
    Premio giovani: Michela Anna Giulia Iaccarino, freelance, ha collaborato con La Stampa in occasione della guerra in Ucraina e con il Fatto Quotidiano seguendo l’emergenza greca ad Atene.
    Premio foto-cineoperatori: Mario Marra dell’emittente televisiva regionale Telenuova.
    Premio Web: Amedeo Santaniello, direttore responsabile di http://www.angri.info.
    Premio speciale economia: Amedeo Sacrestano, collaboratore del Gruppo Sole 24 ore. Premio speciale medicina:Giulio Tarro, virologo, scienziato di fama internazionale, collaboratore di riviste scientifiche.
    Riconoscimento speciale carriera artistica:
    Gigi Savoia, attore, seguace e cultore del grande Eduardo;
    Leonardo Ippolito, produttore della storia artistica musicale napoletana, dall’epoca di
    Piedigrotta e dei Festival di Napoli.

Hanno presentato l’evento,come l’anno scorso, le brave colleghe  Maria Rosaria Vitiello e Brigitte Esposito ed ha visto, con la famiglia di Mimmo Castellano la moglie Gabriella Punzo e le figlie Anna e Patrizia ,la presenza di Enzo Iacopino ,Presidente dell’Odg Nazionale e Mimmo Falco,Presidente del MUG.

Hanno,tra gli altri,partecipato alla  manifestazione i consiglieri nazionali odg Annamaria Riccio,Claudio Ciotola, Alessandro Sansoni e Massimiliano Musto ed una delegazione di giornalisti irpini Sabino Ciaramella, Giuseppe Petrucciani, Massimo Spina (nella foto )  ed Annamaria Picillo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *