alpadesa
  
sabato 11 luglio 2020
Flash news:   Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

La palestra Eklettika entra a far parte della famiglia dell’Atripalda Volleyball

Pubblicato in data: 29/10/2015 alle ore:13:34 • Categoria: Attualità, Pallavolo, Sport

Atripalda_Cellole_4La palestra Eklettika entra a far parte della famiglia dell’Atripalda Volleyball. Il roster biancoverde, il martedì e giovedì, svolgerà l’allenamento in sala pesi nella palestra atripaldese situata nel centro della cittadina del sabato. Un conubbio importante quello siglato dal direttore sportivo della società biancoverde, Clemente Pesa, e il responsabile della palestra Ugo Maria Bruschi. La palestra è da circa 10 anni il punto di riferimento per i cittadini atripaldese diverse le attività che si possono fare all’interno della struttura situata in via SS. Sabino e Romolo , di fronte all’ufficio postale, sono diverse e variegate a partire dalla scherma per poi proseguire con vari tipi di danza come quella classica e moderna, l’hip hop, salsa cubana, rumba, bachata, kizomba, zouk. Poi ci sono i corsi di danza del ventre e yoga. Non potevano mancare le attività di ginnastica generale e posturale. La struttura è dotata di una sala per svolgere l’attività aerobica e di cardio fitness e di una sala pesi. Presenti ampie sale dove si svolgono i corsi di danza. Inoltre al fianco della struttura c’è la professionalità del biologo nutrizionista Ugo Maria Bruschi. Quello che ha reso importante la palestra in questo decennale di vita è la familiarità tra tutti ed è questa la caratteristica che hanno in comune palestra Eklettika e Atripalda Volleyball. Un conubbio importante sintomo di qualità e successo.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Atripalda Volleyball, si separano le strade con Salvatore Roberti: rescissione contrattuale con l’opposto romano

La società dell’Atripalda Volleyball comunica che si separano di comune accordo le strade con l’opposto Salvatore Roberti. La società ha Read more

Atripalda Volleyball, la magia di Natale: il derby è tuo. Per l’Olimpica non c’è scampo: 1-3

Dolce Natale per l’Atripalda Volleyball che batte nel derby l’Olimpica Avellino conquistando la seconda vittoria consecutiva e chiudendo in bellezza Read more

Atripalda Volleyball, al centro c’è Emanuele Fastoso: “Sono determinato a fare bene. Qui sui può puntare a tornare ai vertici”

Il primo volto nuovo di quest’anno dell’Atripalda Volleyball è quello del giovane centrale di scuola AGCA, Emanuele Fastoso fortemente voluto Read more

Atripalda Volleyball, a lavoro per programmare la prossima stagione di serie B

L’Atripalda Volleyball archivia la sua prima stagione di serie B. Una stagione sicuramente che ha visto gli atripaldesi conquistare l’obbiettivo Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *