alpadesa
  
sabato 19 ottobre 2019
Flash news:   Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi» Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso»

Vita dura per i furbetti della sosta a pagamento: da ieri quattro vigilini in strada. FOTO

Pubblicato in data: 7/11/2015 alle ore:07:00 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

Tornano i vigilini1Vita dura dai ieri mattina per i furbetti della sosta a pagamento in centro. A vigilare e sanzionare su tutti gli automobilisti che, parcheggiando all’interno delle strisce blu, non esporranno all’interno della propria autovettura il ticket di pagamento emesso dai parcometri ci saranno quattro vigilini in campo.
Antonio Capaldo, Stefano Cucolo, Vittorio Picariello e Massimo Lo Russo sono i quattro ausiliari del traffico a cui il Comune, con una convenzione sottoscritta con la cooperativa sociale atripaldese “Oltre L’Orizzonte” e che durerà circa sette mesi, in attesa del bando di gara che dovrebbe arrivare con l’inizio dell’estate 2016, ha affidato il controllo della sosta.  In questa fase iniziale i turni di lavoro vedranno impegnati due unità il mattino e due il pomeriggio.
Tornano i vigilini2I vigilini hanno preso così il compito affidato finora dall’Amministrazione al Comando di Polizia Municipale. La cooperativa garantirà la vigilanza per tutto l’arco della giornata di attivazione del servizio. In strada da ieri quattro giovani atripaldesi in possesso del  requisito di ausiliari al traffico.
«All’inizio ci sarà un po’ di tolleranza verso gli automobilisti distratti – spiega il vigilino Antonio Capaldo – che solleciteremo e controlleremo con il fischietto. Ma con la nostra presenza il controllo sarà costante sulle strisce blu».
Sedici le colonnine installate in città che servono circa 400 aree di sosta lungo le strade principali del centro: 50 centesimi il costo della sosta per ora o frazione.
Un primo step visto che il piano complessivo di sosta a pagamento prevede in totale 32 colonnine da installare su tutto il territorio comunale, coinvolgendo anche altre zone come via Appia, in questa fase iniziale escluse. A regime le aree blu dovranno essere 795 in tutto.
Tornano i vigilini4

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

11 risposte a “Vita dura per i furbetti della sosta a pagamento: da ieri quattro vigilini in strada. FOTO”

  1. Ugo ha detto:

    Se non si assoldavano gli ausiliari del traffico, si parcheggiava aggratis.
    Secondo voi la colpa di chi è, se gli addetti ai lavori non svolgono il proprio compito? A questo punto, comprate delle sdraio ai vigili urbani, e fategli prendere un po di sole in piazza.

  2. NAZI ha detto:

    a quanto pare sembra che manchino spiccioli e questo dovrebbe essere il vero quid del tema

  3. Assunzioni?
    Sempre Aumma, Aumma.
    I nove sul Comune? Aumma, Aumma. Sarà sempre così.
    Opposizione: continuate a guardare

  4. Giulio ha detto:

    Per un buon servizio alla città, i vigilini dovrebbero essere di altro Comune.

  5. Robertino ha detto:

    Signori politici di Atripalda, fate sempre le cose AUMMA AUMMA. Verrà il 2017 e ne vedrete delle belle.

  6. ORNELLA ha detto:

    SONO CONTENTA PER VOI RAGAZZI, AUGURI !!!!!!!!

  7. Si sta verificando in fotocopia quello che è successo con l’altra società e con i vigili, ossia trovare parcheggio in quantità e rifugiare le auto in divieto di sosta, tanto i vigili non li vedi mai.

  8. Giovanni ha detto:

    Cari amministratori, non aver imposto ai vigili di fare il proprio dovere, e aver dato ai vigilini il controllo sulle auto nelle zone con strisce blù, avete fatto un grosso sbaglio, avete dato un grosso, anzi grossissimo potere, perchè fanno tutto a modo loro.

  9. S.O.S Lavoro ha detto:

    Ricordatevi di far lavorare anche Sabino Brioschi, ha bisogno di lavorare, lui e’ molto serio a riguardo dei parcheggi, FATELO LAVORARE!!!!!!!!!!!

  10. Claudio ha detto:

    Un bravo per S.O.S. LAVORO.

  11. S.O.S Lavoro ha detto:

    Ti ringrazio Claudio, Sabino Brioschi ha diritto e merita di lavorare come vigilino per il controllo delle auto in sosta, speriamo che l’ amministrazione comunale lo faccia ritornare al lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *