alpadesa
  
Flash news:   Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Escalation di furti, ladri messi in fuga ad Atripalda: i Carabinieri intercettano e sequestrano auto Sicurezza edifici ad Alvanite, restano le distanze tra Amministrazione e residenti mentre l’opposizione attacca sui ritardi nei progetti già finanziati. Fotoservizio I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino

Sacripanti: “Al di là del risultato orgoglioso dei miei ragazzi”

Pubblicato in data: 10/11/2015 alle ore:06:50 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

SacripantiQueste le dichiarazioni di coach Sacripanti nel post gara contro Sassari: “E’ chiaro che in questo momento prevalgono rabbia e rammarico per aver lasciato due punti sul campo. Al di là di questo, se analizziamo la gara, non posso che essere orgoglioso della mia squadra, che ha fatto cose importante per restare in partita. Abbiamo lottato tanto, sia in difesa che in attacco. Abbiamo fatto ottime azioni ed un’ottima pallacanestro. Contano gli episodi: se non avessimo sbagliato gli unici due tiri liberi, se avesse segnato Acker saremmo qui a festeggiare in maniera incredibile per quello che abbiamo costruito e per la reazione che la squadra ha avuto. Abbiamo fermato l’irruenza di Sassari, dovevamo fare un paio di errori in meno per vincere una partita che avevamo giocato benissimo e che meritavamo di vincere, anche questo è basket. Sono orgoglioso dei miei giocatori. Il pubblico – continua il coach dei lupi – ha visto una buonissima gara, il fattore campo è qualcosa di importante ed è chiaro quando giochi contro i Campioni d’Italia c’è bisogno di qualche energia in più. Mi fa piacere che la squadra sia stata applaudita nonostante la sconfitta. Perdere per un episodio ci fa male”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *