alpadesa
  
Flash news:   Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine» L’Avellino corsara con il Picerno: terza vittoria consecutiva Nozze Donnarumma-De Maio, auguri Il Circolo Amatori della Bici finalmente a braccia alzate Incendio a Pianodardine, scattano i divieti. Il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza Domani mattina apre il nuovo parcheggio di via Scandone Incendio a Pianodardine, la Prefettura: “Non si evidenziano sforamenti dalle analisi. Cessate le esigenze di limitazioni alla mobilità e chiusura delle scuole” Incendio Pianodardine, la prefettura: “Non si evidenziano sforamenti dalle analisi. Cessate le esigenze di limitazioni alla mobilità e chiusura delle scuole” Incendio a Pianodardine, domani riaprono scuole

Café de Paris, gli attacchi alla Francia nei versi di Gabriele De Masi

Pubblicato in data: 18/11/2015 alle ore:15:30 • Categoria: Cronaca, CulturaStampa Articolo

Attentato a Parigi

Parigi sotto attacco, non si spegne nel mondo l’immenso dolore e la commozione per quanto accaduto nella capitale francese venerdì 13 novembre.
Vittime innocenti di attentati terroristici. Attimi di terrore e paura che rivivono nei versi di Gabriele De Masi.

Café de Paris

E’ “grande” solo il dolore,

incredula, nella sera, la notizia;

le notizie, non parlano di vita,

sordo il sibilo di sirene, accecanti

lampeggianti d’ambulanze,

andirivieni disperato, attendiamo

s’arresti  l’emorragia del numero

dei morti, che mai si ferma.

Spenta è la tour Eiffel, accese

come fuochi ai nostri cuori

le anime vostre, perenni,

incancellabili, per sempre,

nella notte di Parigi.

Gabriele De Masi

———————-

Saremo noi

Porteremo i gigli in discoteca

a ricordare chi ha smarrito la strada,

saremo noi il vostro volto incontrato

davanti alle fiammelle dei lumini,

stringeremo mani con forti abbracci,

luci  intrecciate nel traffico,

a tracciare un nuovo  cammino

silenzioso ,di pace.

Gabriele De Masi

Parigi, 13 Novembre 2015.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Café de Paris, gli attacchi alla Francia nei versi di Gabriele De Masi”

  1. Anto ha detto:

    Meravigliosa e straziante la seconda poesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *