alpadesa
  
Flash news:   Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto

Tesser a rapporto con la società a fine gara: «Crollo inspiegabile nel secondo tempo. Vado avanti»

Pubblicato in data: 29/11/2015 alle ore:11:10 • Categoria: Avellino Calcio

Tesser contro il Perugia«C’è grande amarezza e dispiacere perché nel primo tempo abbiamo giocato bene e chiuso in vantaggio meritatamente. Nel secondo tempo siamo partiti malissimo. Abbiamo preso un gol condito da tantissimi errori. Siamo andati in difficoltà mentale e fisica e la partita ha cambiato inerzia. E’ difficile anche per me spiegarsi cosa sia successo alla squadra. Sul secondo gol la dormita è stata clamorosa».
Questa l’analisi del mister biancoverde dopo la sconfitta casalinga contro il perugia. Il tecnico irpino arriva in sala stampa con netto ritardo, dopo un lungo incontro con i vertici della società che hanno voluto dei chiarimenti sulla debacle casalinga. «Abbiamo preso gol dopo tre minuti e non ho avuto subito percezione che la squadra avesse cambiato approccio. Poi ho perso due giocatori per infortunio quindi le scelte sono state obbligatorie. Non dovevamo subire il primo gol dopo tre minuti. Fisicamente e mentalmente ci ha messo in difficoltà».
Sulla condizione tecnica della squadra prosegue «Vedere una squadra crollare in questo modo è risultato strano anche a me. Ho parlato con lo staff tecnico e ci metteremo a lavorare duramente».
Un Avellino che esce tra i fischi e el contestazioni del pubblico: «Il pubblico ha tutto il diritto di fischiare e di sfiduciare. Io mi sento di dire che cerco sempre di fare il meglio per questa squadra. Poi c’è la società che fa le scelte».
Infine sul ritorno di Castaldo in squadra dalla prossima gara conclude:«E’ un giocatore importantissimo per questa squadra. Spero che si presenti bene. Caratterialmente è al massimo e darà sicurezza alla squadra. Ecco quello che voglio da lui, che dia aiuto di personalità alla squadra».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Us Avellino 1912, al via la vendita dei biglietti per la gara con la Vibonese

La Società informa che da domani sarà possibile acquistare i tagliandi per la gara Us Avellino 1912 – Vibonese, in Read more

Pareggio con beffa finale contro il Brescia: il gol di D’Angelo era regolare

Debutto positivo al Partenio-Lombardi nel nuovo campionato di Serie B per l'Avellino che ha pareggiato in casa per 1-1 con Read more

Cori, bandiere e fumogeni al Campo Coni per la “La Festa del Lupo”. FOTO

Cori, bandiere e fumogeni al Campo Coni lunedì sera. Successo per "La festa del Lupo" per un Avellino che si Read more

Toscano si presenta: “Onorato di questa società”. Il presidente Taccone: “Voglio 5.000 abbonati”. FOTO

"Non posso che essere felice di far parte di questa famiglia". Si presenta così a stampa e tifosi Domenico Toscano, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *