alpadesa
  
Flash news:   Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Efficientemente energetico, la richiesta di “Idea Atripalda” per il Comune del Sabato Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Torna lo scontro politico tra maggioranza e opposizione nella prima seduta di Consiglio comunale dopo quattro mesi di stop. L’ex sindaco: “una scorrettezza questa convocazione” e il primo cittadino:”i punti in discussione li decido io non i social”

Consiglio Comunale, l’aula accoglie il nuovo segretario Iorio. Approvato tra le polemiche l’assestamento di bilancio ma è scontro sulla parcella di Pascarosa. FOTO

Pubblicato in data: 1/12/2015 alle ore:08:00 • Categoria: Comune, Politica

sindaco e nuovo segretario atripaldaVia libera sul filo di lana e non senza polemiche ieri sera in Consiglio comunale alla Variazione dell’Assestamento Generale del Bilancio di Previsione 2015.
Finisce nove ad otto per l’Amministrazione Spagnuolo con lo strumento contabile che incassa il voto favorevole della maggioranza e quello contrario delle minoranze. A relazione l’assessore Domenico Landi.
In avvio di seduta il parlamentino cittadino ha approvato la convenzione con il comune di Fontanarosa per la gestione in comune del servizio di segreteria comunale. A prendere il posto della segretaria Clara Curto, trasferitasi al comune di Mercato San Severino, è il dottor Beniamino Iorio che già svolge la stessa funzione proprio presso l’ente di Fontanarosa. La convenzione approvata (10 favorevoli e 7 contrari) consentirà al dirigente di alternarsi tra i due enti per 18 mesi. Una scelta non condivisa dalle opposizioni. Massimiliano Del Mauro: “il comune deve avere un segretario a tempo pieno, non andrei a risparmiare su questo. Il segretario è una figura importante”. Disaccordo anche da Udc-Area popolare con Geppino Spagnuolo:” non condividiamo questa scelta della convenzione che indebolisce la forza lavoro di questo comune. Si continua ad avere delle figure che mancano e ci vorrebbe una figura di un segretario a tempo pieno. Non c’è grande risparmio e non è questa una scelta giusta soprattutto in un campo cosi delicato”. Disappunto espresso anche dalla capogruppo di Piazza Grande Nunzia Battista: “Atripalda merita un segretario a tempo pieno. In realtà con questa convenzione si configurerebbe come il prestare nostra forza lavoro al comune di Fontanarosa e viste le difficoltà in cui siamo non appare una scelta opportuna e vorrei capire perché il dottore non ha lasciato la sede”.minoranza
La figura del segretario generale non è in base agli orari ma ai risultati – prova a tranquillizzare i consiglieri in aula il sindaco Spagnuolo -. Il fatto che ci sia una gestione associata è relativa ma vi posso assicurare che il dottor Iorio quando è venuto lo ha fatto a prescindere dagli altri orari. L’indicazione dell’orario è più un fatto contrattuale. E’ un incarico su risultati e non avverto personalmente questa mancanza della presenza sulle 36”.
Via libera anche al Programma triennale dei lavori pubblici: nell’elenco si aggiungono i lavori di messa in sicurezza del Palazzo Ducale, riapertura della strada Orto dei Preti e restauro del Palazzo Municipale. Alla fine i voti favorevoli sono 16, un astenuto.
Non sortisce effetti invece la richiesta del capogruppo di Fi Del Mauro di invertire alcuni punti all’ordine del giorno. Duro il confronto invece è sulla variazione all’Assestamento di bilancio legata all’inchiesta delle buste paghe gonfiate al comune che ha sortito un aumento dei costi da sostenere nel settore ragioneria. “La riorganizzazione degli uffici ci costa il doppio degli importi – afferma Del Mauro – avrei capito l’emergenza prima, ma continueremo a dare 7000 euro al mese ad una società e un professionista esterna”.
Per l’assessore al Bilancio Domenico Landi: “Purtroppo abbiamo un emergenza legata a 4 figure”. Sul punto il sindaco appare deciso: “il settore ragioneria e personale non può essere gestito da società ma dobbiamo sopperire per mancata disponibilità. Abbiamo una pianta organica di 54 dipendenti, bisogna trovare persone giovani su cui investire nel futuro. Sui quattro dipendenti un eventuale rientro non esiste fino a quando c’è la mia persona e qualora ci sia un rinvio a giudizio è chiaro che sarà possibile addirittura il licenziamento”. Bocciatura per la riorganizzazione degli uffici anche da Udc con Geppino Spagnuolo: “È condivisibile l’analisi del personale del sindaco, però quello non condivisibile le varie soluzioni che avete portato per risolvere alcune problematiche”.
Non passa infine, perché finisce 8 ad 8, il riconoscimento del debito fuori bilancio legato ad una parcella come prestazione per una causa dell’ente seguita dal delegato al Commercio, in qualità di avvocato, Flavio Pascarosa, che si è allontanato dall’aula per incompatibilità al momento del voto.
Secondo il sindaco Spagnuolo è stato un accanimento personale nei confronti del consigliere Pascarosa, mentre le minoranze si difendono ribadendo, in sede di dichiarazione di voto, che il voto contrario non è uno sgarbo al delegato al Commercio. Tace l’Udc che al momento della conta vota però contro il riconoscimento del debito fuori bilancio.giunta

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Sei nuovi vigili da oggi al Comando di Polizia municipale, il sindaco: “sarà garantita una maggiore presenza nelle strade”

Sei nuovi vigili da questa mattina al Comando di Polizia municipale. Grazie ad un protocollo d’intesa sottoscritto con il comune Read more

Nel parco San Gregorio un’area da adibire alla dispersione delle ceneri da cremazione

Un’area nel parco pubblico San Gregorio da adibire alla dispersione delle ceneri da cremazione. Sarà possibile da oggi disperdere le Read more

Orto Sabino, il maestro di strada Marco Rossi Doria: «Qui idea di appartenenza alla comunità e vicinanza alla natura e al ciclo della vita». FOTO

«Qui ad Avellino, come zona interna, c’è ancora un’idea di appartenenza di comunità e di maggiore vicinanza alla natura e Read more

Atti vandalici ai parcometri, la preoccupazione del sindaco Spagnuolo

I parcometri di Atripalda nelle ultime settimane sono oggetto di sistematici atti vandalici. La conferma è venuta dagli interventi effettuati Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Consiglio Comunale, l’aula accoglie il nuovo segretario Iorio. Approvato tra le polemiche l’assestamento di bilancio ma è scontro sulla parcella di Pascarosa. FOTO”

  1. Giacomo Foschi ha detto:

    Un burocrate a ore, insomma. A pensar male due occhi in meno cui dar conto. Quotidianamente. Cosa abbiamo fatto per meritare tutto ciò?

  2. Nappo Carmela ha detto:

    Invece di parlare solo del nuovo segretario bisogna parlare è fare cose serie per Atripalda e risolvere problemi del paese.
    non solo fare un consiglio comunale solo per un argomento solo se no è meglio che vi dimettete

  3. Lina ha detto:

    Come al solito, la voce che meglio fotografa la realtà é quella di Nappo Carmela. Vera e lucida analisi: dimettetevi

  4. Nappo Carmela ha detto:

    grazie del tuoi complimenti io scrivo quello che penso ciao lina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *