alpadesa
  
Flash news:   Scontro ieri nel Consiglio comunale straordinario di Atripalda: ok al riconoscimento del debito fuori bilancio di oltre un milione di euro legato ad espropri di terreni in via San Lorenzo. Foto Inchiesta scuole, al via l’incidente probatorio con il Ctu nominato dal Gip per verifiche di vulnerabilità sismica sull’”Adamo” e “Masi”. Il sindaco: “attendiamo serenamente che si facciano queste ulteriori valutazioni” Furto aggravato e rapina ad Atripalda e Monteforte, i Carabinieri arrestano un 40enne Coronavirus, summit in Prefettura: tamponi anche all’ospedale “Moscati”. Spena: “niente improvvisazioni” Sospeso il taglio del filare di pioppi di via San Lorenzo ad Atripalda dopo le polemiche e un incontro di ieri all’Utc Coronavirus, ordinanza del sindaco Spagnuolo: “quarantena per chi viene dalle zone focolaio del Nord Italia” Forza Italia, nominato il nuovo commissario provinciale di Avellino: Fulvio Martusciello subentra a Cosimo Sibilia Coronavirus, i Carabinieri denunciano due persone del capoluogo Irpino per false segnalazioni su Facebook e procurato allarme L’irpino Vincenzo Garofalo al suo esordio regala tre punti ai Lupi Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Riqualificazione Fiume Sabato, lavori pronti a partire: cominciate le prove a carotaggio continuo

Pubblicato in data: 4/12/2015 alle ore:16:23 • Categoria: Attualità, Politica, Forza ItaliaStampa Articolo

fiume-sabato2Sono cominciate le prove a carotaggio continuo per la caratterizzazione geologica e geotecnica dei terreni a margine del fiume Sabato, nel territorio del Comune di Atripalda, propedeutiche all’esecuzione delle opere di sostegno previste per il progetto di riqualificazione del corso d’acqua. L’esecuzione dell’intervento è programmata per i primi mesi del prossimo. Per il progetto di sistemazione idraulica e di riqualificazione del fiume Sabato, lungo il tratto urbano di Atripalda, l’investimento è pari 4.538.695,53 euro per il primo lotto funzionale e circa un milione di euro per il secondo lotto funzionale.
Vincenzo MoschellaTale intervento risponde ad una esigenza di messa in sicurezza del territorio sotto il profilo idraulico, nonché alla riqualificazione del contesto ambientale da decenni in uno stato di forte degrado – spiega il consigliere provinciale, Vincenzo Moschella – Le operazioni di carotaggio per la caratterizzazione geologica e geotecnica dei terreni ai margini dell’alveo fanno da apripista all’inizio dei lavori. Devo sottolineare il forte impegno dell’Amministrazione Provinciale che ha mantenuto le promesse e nei tempi stabiliti dal crono programma si accinge ad avviare le opere. Il mio ringraziamento al presidente Domenico Gambacorta e al consigliere delegato all’Ambiente, Gianluca Festa, che sta seguendo con attenzione insieme agli uffici competenti tutto l’iter”.
La riqualificazione ambientale e urbanistica dell’alveo cementificato contempla in sintesi: la modellazione longitudinale del fondo alveo attraverso la realizzazione di tre livellette a pendenza fissata nel tratto compreso tra il ponte di imbocca di via Gramsci e la confluenza con il torrente Salzola, la modellazione trasversale del fondo alveo approfondendolo con la creazione di una “savanella” centrale dell’altezza massima di un metro e larghezza di 11 metri in un tratto a monte e 15 metri lungo il restante secondo tratto, l’allargamento delle sezioni idriche mediante la riduzione dello scatolare presente sul lato sinistro del canale fino al ponte di via Fiume e delle sezioni idrauliche lungo l’ansa a monte della confluenza con il torrente Salzola. Non solo, è prevista inoltre la realizzazione di una soletta a sbalzo per l’allargamento del marciapiede pedonale lungo via Gramsci e via Fiume, il rivestimento delle opere con pietra locale squadrata, e sostituzione di parte del fondo alveo in calcestruzzo con scogli nel tratto a valle del ponte di Piazza Umberto I in modo da apportare una “rinaturalizzazione” del fondo alveo in quelle zone”, conclude Moschella.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Riqualificazione Fiume Sabato, lavori pronti a partire: cominciate le prove a carotaggio continuo”

  1. Senza scuorno ha detto:

    Mosche tu non c’entri nulla con questi lavori, metti il cappello su tutto ciò che si realizza senza averne alcun merito.

  2. Passaggi pedonali ha detto:

    Moschella, da tempo hai promesso le strisce pedonali in Via. Pianodardine, e ad oggi ancora niente, solo chiacchiere, e intanto le auto continuano a sfrecciare ad alta velocita’, e noi pedoni per attraversare la strada rischiamo tutti i giorni l’ investimento.

  3. Solo parole, solo chiacchiere che se le porta via il vento.

  4. Pianodardine ha detto:

    Moschella, visti tutti questi commenti negativi,io mi attiverei per fare qualcosa.

  5. Nappo Carmela ha detto:

    Moschella sono solo chiacchiere al vento che dici… io non ci credo

  6. Uomo nascosto ha detto:

    Quello non ha nemmeno il coraggio di rispondere ai commenti, ormai in questi anni lo abbiamo conosciuto, non fa’ niente di niente, fa’ solo promesse che non mantiene, oppure si prende la primizia di qualche progetto non suo, ci pensera’ il popolo a mettere la parola fine alle prossime elezioni, cosi la finira’ di dire solo chiacchiere, quando non sara’ piu’ consigliere e diventera’ una persona normale come noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *