alpadesa
  
Flash news:   Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Prima divisione, Green Volley a Bagnoli per confermarsi. Il capitano Giannattasio: “Mi piacerebbe vincerlo questo campionato”

Pubblicato in data: 5/12/2015 alle ore:09:30 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

GiannatasioSeconda giornata per la Green Volley che sarà di scena questa sera a alle 17 e 30 a Bagnoli per il campionato provinciale di prima divisione. La squadra di Matarazzo dove aver esordito alla grande nella prima giornata contro l’AS Benevento vincendo per 3 a 0 sfiderà la formazione dell’Acca Bagnoli che è uscita sconfitta dal campo del Quadrelle. Sarà una partita difficile con la squadra di casa che vorrà sicuramente riscattare la prima gara e di fronte si troverà una formazione atripaldese lanciata e pronta per il salto di qualità.

A parlare a margine della gara d’esordio è il capitano della Green Volley Nicole Giannattasio che racconta le prime sensazioni della gara d’esordio: “Abbiamo fatto un buon esordio, giocando bene e concentrate sbagliando poco anche se il livello della squadra avversaria non era altissimo ma comunque sono sempre partite difficili da affrontare”. Dopo tre campionati giocati in serie D l’atleta atripaldese è ritornata a giocare nel campionato di prima divisione ritrovando vecchie e nuove compagne: “Mi sto trovando bene con tutta la squadra, molte compagne già le conoscevo in quanto ci gioco da tanti anni. Questo è il primo anno che sto con le più piccole, però mi trovo bene anche se all’inizio non è stato facile perché c’è stata qualche difficoltà: sono passata da un gruppo in cui ero la più piccola ad un altro che sono la più grande”. C’è molta attesa poi per quanto riguarda la gara contro l’Acca Bagnoli con un solo obbiettivo: “Ho un po’ di ansia per la prossima partita perché è fuori casa contro un avversario che non conosciamo e cercheremo di giocare come sappiamo e conquistare i tre punti”. A conclusione Giannattasio parla dei suoi obbiettivi stagionali che sono anche quelli di squadra: “A me piacerebbe vincere questo campionato però non è una cosa semplice. Da parte nostra ce la metteremo tutta ma il problema è la concentrazione e l’attenzione che a volte non riusciamo a mantenere per tutto l’arco della gara”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *