alpadesa
  
Flash news:   Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Salta la gara podistica di Natale “4 passi per Atripalda”, polemiche in città

Pubblicato in data: 6/12/2015 alle ore:12:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Locandina corsa di natale saltata

Era già tutto pronto per il prossimo 20 dicembre con le locandine stampate. La corsa di Natale,  una gara podistica da 10 km promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Asd Montemiletto “Team Runners” avrebbe dovuto corrersi lungo le strade principali della città con il placet anche della Federazione Italiana di Atletica Leggera.
Una prima edizione denominata “4 passi per Atripalda” inserita anche nel Cartellone degli eventi natalizi denominato “Atripalda Christmas Time 2015” di cui già erano pronti i manifesti. Ma il “no” imprevisto di alcuni commercianti della cittadina del Sabato ha fatto saltare tutto.
Corsa annullata non senza coda polemica come ci spiega uno degli organizzatori, il signor Antonio Valentino: «Dopo mesi di organizzazione e rinvii, sono riuscito ad ottenere la delibera dal sindaco di Atripalda. Di conseguenza io e altri organizzatori ci siamo rimboccati le maniche per cercare fondi e sponsor, mettendoci la faccia. Purtroppo, nonostante il permesso del sindaco, la gara è stata annullata a causa di alcuni commercianti di via Roma che si sono opposti all’iniziativa. Tra l’altro l’evento è già presente sul programma natalizio del Comune di Atripalda. Sono stati investiti dei soldi per l’iniziativa, sono state avvisate varie società italiane perché è un evento nazionale che si appoggia sulla Federazione Italiana di Atletica Leggera. Sono sconfortato e deluso perché in questa cittadina le nuove iniziative vengono sempre calpestate dai soliti ignoti».
Eventi natalizi che quest’anno vedono luminarie già accese da giorni, pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Umberto, mercatino di Natale con casette in legno sempre in piazza Umberto, due mezze notti bianche (la prima domenica 13 dicembre) con  artisti di strada, trenino di Natale e musica live promosse dai commercianti, concerti, appuntamenti culturali e di beneficenza.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Salta la gara podistica di Natale “4 passi per Atripalda”, polemiche in città”

  1. Adolfo ha detto:

    Caro amico ma perché non la fai a montemiletto sta corsa?
    Noi ad Atripalda abbiamo persone in grado di organizzare più di una semplice corsa.
    Come mai hanno chiamato voi?
    Amici degli amici?

  2. lorenzo ha detto:

    lorenzo all’amico ci hai detto che noi col commissario ass. allo sport eravamo abituati a manifestazione e corse di livello europeo, anche se per la verità credo che una delle responsabilità maggiori va ricercata nella totale assenza dell’attuale ass. allo sport, brava ragazza, persona x bene, ma inefficiente e completamente assente sul piano politico-amministrativo. ma questo e il nuovo P.D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *