alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Buste paga gonfiate al Comune: sequestrati 162mila euro a tre dipendenti indagati

Pubblicato in data: 14/12/2015 alle ore:12:05 • Categoria: Cronaca

Blitz al Comune, polzia nei corridoiGli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino, hanno dato esecuzione a tre provvedimenti di sequestro  preventivo per il disposto importo  di 162.000 euro a carico di altrettanti  dipendenti del Comune di Atripalda di cui due irpini 59enni ed un 53enne di nazionalità elvetica, tutti responsabili, in concorso, di aver posto in essere  un’attività illecita consistente nell’inserire  nel sistema informatico, voci stipendiali non dovute in relazione ai livelli retributivi  previsti per le qualifiche rivestite, disponendo altresì mandati di pagamento  recanti importi maggiorati che venivano inoltrati alla tesoreria comunale che procedeva all’accredito dello stipendio. Le indagini che hanno consentito di acclarare la responsabilità dei tre impiegati comunali risalgono alla fine del mese di febbraio del corrente anno, allorquando veniva sporta formule denuncia, presso gli Uffici della Squadra Mobile, su presunte anomalie sul sistema informatico di contabilizzazione degli stipendi del Comune di Atripalda. Nel corso dell’attività investigativa emergevano inconfutabili elementi di colpevolezza a carico dei tre dipendenti i quali, nel corso di questi ultimi anni, avvalendosi di conoscenze informatiche specifiche, si erano appropriati, a più riprese, di somme di denaro che venivano contabilizzate sulle rispettive buste paga. Lo stratagemma usato, grazie a conoscenze informatiche specifiche, consisteva nell’inserirsi all’interno del sistema, agevolati anche dalla loro funzione dirigenziale in seno al Comune, ritoccare a vantaggio i loro stipendi inserendo delle voci non corrispondenti all’effettiva attività prestate, formare dei mandati di pagamento falsati in modo da scongiurare il controllo ed inviare tali emolumenti taroccati alla tesoreria comunale, che emetteva i pagamenti degli stipendi.

In alcuni casi l’attività d’indagine ha permesso di individuare che le buste paga gonfiate venivano utilizzate dagli indagati per accedere a benefici di credito per la cessione del quinto dello stipendio presso alcune società di finanziamento, tutto ciò avveniva anche creando documentazione falsata a firma degli indagati seppur non competenti all’inoltro di tali istanze. Pertanto, nell’odierna mattinata si è proceduto alla notifica dei provvedimenti agli indagati, alle banche ed agli altri istituti di credito ove risultavano presenti conto correnti ed altre disponibilità finanziarie riconducibili ai tre indagati.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Buste paga gonfiate al Comune, il 28 aprile udienza al Tribunale per la richiesta di reintegro al lavoro dei quattro dipendenti sospesi

Buste paga gonfiate al Comune, è fissata al 28 aprile l’udienza davanti al giudice del lavoro di Avellino che dovrà Read more

Blitz al Comune, si amplia l’indagine sulle buste paga gonfiate mentre dalla prima relazione del consulente del lavoro Gabriella Spagnuolo emergono «situazioni imbarazzanti»

Si amplia l’indagine sulle buste paga gonfiate al Comune mentre dalla prima relazione del consulente del lavoro Gabriella Spagnuolo emergono Read more

Buste paga gonfiate al Comune, Ardolino: “Meravigliato da quanto accaduto”

"Quando ho cominciato a fare sindacato, pensavo che fosse un impegno a difesa dei lavoratori e soprattutto della gente onesta. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *