alpadesa
  
Flash news:   Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Avellino corsaro a Como con un missile di Nitriansky

Pubblicato in data: 20/12/2015 alle ore:10:33 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Curva Sud Avellino a ComoUna punizione del ceco Nitriansky da 25 metri circa al 52′ decide la gara tra Como e Avellino e lancia i biancoverdi verso i play-off.
Tesser in terra lombarda si affida al 4-3-1-2. Il tecnico che deve rinunciare agli infortunati Rea, Biraschi e Tavano si affida a Bastien dietro le punte e a Mokulu davanti al fianco di Castaldo. In difesa conferma Jidayi al fianco di Chiosa con Nitriansky e Nica esterni. In mediana D’Angelo, Arini e Gavazzi. Con Frattali tra i pali.
Il Como, sempre più ultimo in classifica, fatica tanto a rendersi pericoloso e in avanti si vede soltanto dopo il gol degli ospiti. I lombardi sfiorano il pareggio con Ebagua e Ganz, ma in entrambe le occasioni è decisivo il portiere avellinese Frattali.

TABELLINO COMO-AVELLINO: 0-1

COMO (4-3-1-2):
Scuffet; Ambrosini, Cassetti, Casasola, Marconi (38′ st Madonna); Benedicic (16′ st Casoli), Fietta, Bessa; Ghezzal (22′ st Bentivegna); Ebagua, Ganz. A disp: Crispino, Jakimovski, Brillante, Casoli, Sbaffo, Gerardi, Scapuzzi. All.: Festa.

AVELLINO (4-3-1-2):
Frattali; Nitriansky, Jidayi, Chiosa, Nica; D’Angelo (39′ st Ligi), Arini, Gavazzi; Bastien (28′ st D’Attilio); Castaldo, Mokulu (25′ st Trotta). A disp.: Offredi, Giron, Petricciuolo, Soumare, Insigne, Napol. All.: Tesser.
MARCATORE: 8′ st Nitrianksy
Arbitro: La Penna di Roma1.
Note: Espulsi: Soumarè (A). Ammoniti:Ghezzal, Ambrosini, Casasola (C), D’Angelo, Nica, Frattali (A).Angoli: 1-1. Rec: 4′ pt

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *