alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Sacripanti: “Non abbiamo alibi, chiediamo scusa”

Pubblicato in data: 24/12/2015 alle ore:16:09 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Sacripanti con Maria PicarielloQueste le dichiarazioni di coach Sacripanti al termine del match: “Abbiamo buttato via una partita per colpa nostra, è inutile girarci intorno. Merito a Caserta per averci creduto. Siamo entrati molli dopo aver comandato nel primo tempo. Ci siamo fatti aggredire, non abbiamo corso, ci è venuta la paura di fare ogni cosa. Nel secondo tempo siamo entrati in campo con troppa presunzione, nonostante gli avvertimenti dati alla squadra nell’intervallo. Le partite si giocano per quaranta minuti. Mi prendo le mie colpe, ho provato a dare tutta la carica possibile e immaginabile. Ci siamo bloccati totalmente. Non abbiamo nulla da nascondere e nessun alibi. Abbiamo fatto male, ci prendiamo le colpe. Poi si possono pensare mille cose e si possono fare mille supposizioni. Non possiamo far altro che recitare mea culpa. Chiedo scusa ai tifosi e ripartire con grande umiltà. Mi dispiace molto”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *