alpadesa
  
domenica 05 luglio 2020
Flash news:   Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore”

Erano accusati di reati che non avevano commesso: assolti due giovani atripaldesi

Pubblicato in data: 27/12/2015 alle ore:19:05 • Categoria: Cronaca

tribunale-av-ingressoVigilia di Natale da ricordare per una famiglia di Atripalda che la mattina del 24 Dicembre scorso si è vista assolvere 2 giovani (rispettivamente di 18 e 20 anni) da due Tribunali Penali diversi.
Il più giovane, M.M. di 18 anni, nato e residente ad Atripalda, è stato infatti assolto dal Tribunale dei Minorenni di Napoli, Presidente Dott.ssa Bertolani, dal reato di guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale, commesso in Atripalda nel mese di Giugno del 2013.
Contemporaneamente, il cugino ventenne, V.G., anch’egli nato e residente ad Atripalda, veniva assolto dal Giudice del Tribunale di Avellino dal reato di ingiuria e minacce gravi commesso nell’anno 2012 nei confronti di un autista di autobus.
In entrambi i processi, i Giudici hanno accolto la tesi difensiva sostenuta dal legale dei giovani , l’Avv. Rolando Iorio, che ha dimostrato la non commissione del reato da parte dei propri assistiti. Nel processo svoltosi ad Avellino, l’avvocato Rolando Iorio era coadiuvato dall’avv. Linda Orabona.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Picchiano coetaneo atripaldese per motivi passionali: denunciati quattro giovani

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria quattro giovani ritenuti responsabili Read more

Maltempo, torna la paura in città tra via Ferrovia e ponte delle Filande. La Polizia salva tre automobilisti. Fotoservizio

«All’improvviso, subito dopo la galleria, l’auto si è spenta  per l’acqua alta e detriti che arrivavano fino ad oltre mezzo Read more

Aggrediscono il rivale a bastonate, padre e figlio denunciati dai Carabinieri

Due uomini, padre e figlio, sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione di Atripalda, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo Read more

Rapinò donna atripaldese nel centro, in manette serbo e il suo complice

Insieme ad un complice tentò di rubare, ma la reazione della proprietaria della vettura lo costrinse a desistere. Non contento, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *