alpadesa
  
sabato 16 gennaio 2021
Flash news:   Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti” La formaggeria riapre a 24 ore dal raid, Luca: “Siamo forti, andiamo avanti come se nulla fosse” Esposto per i concorsi a premi in città, scatta la solidarietà bipartisan ad Atripalda

Sacripanti: “E’ stato un successo importante”

Pubblicato in data: 28/12/2015 alle ore:15:00 • Categoria: Avellino Basket

Sacripanti in sala stampaAl termine del match questo il commento del coach, Pino Sacripanti: “Sono soddisfatto per due ragioni: abbiamo ripreso a vincere e lo abbiamo fatto in trasferta. Il successo è stato importante, al di là dei due punti, ci aspettavamo una risposta dalla squadra dopo la sconfitta contro Caserta, e c’è stata. Nel primo quarto eravamo contratti sia per demeriti nostri, che per la grande fisicità di Capo d’Orlando. La continuità nelle rotazioni dei giocatori ci ha consentito di arrivare nel finale di gara più freschi e più lucidi. Nel momento decisivo, la zona match-up ha fermato Capo d’Orlando e siamo riusciti a mettere le mani sul partita. La gara della svolta? Sinceramente, pensavamo che la svolta fosse arrivata con la vittoria di Varese. A Cremona, ad esempio, abbiamo perso solo nel finale. Poi c’è stata la partita assurda di Caserta che ha sorpreso un po’ tutti, dopo quella sconfitta ci siamo guardati in faccia e abbiamo reagito Noi speriamo che questa vittoria ci dia continuità e risultati. Un plauso va ai nostri tifosi che ci hanno seguito fino in Sicilia, questo ci responsabilizza ulteriormente ”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *