alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

La Green Volley chiude l’anno con il botto: under 16 vittoriosa in trasferta contro la Wessica Avellino

Pubblicato in data: 31/12/2015 alle ore:19:00 • Categoria: Pallavolo, Sport

Wessica - Green Volley_2Nell’ultima partita dell’anno la Green Volley non tradisce e porta a casa l’ennesimo successo. A doversi inchinare questa volta è stata la Wessica Avellino che è stata in partita solo nel primo set ma poi è venuta fuori la differenza tra le due squadre  con Atripalda che è volata via a vincere in scioltezza. Primo set da due volti per la squadra di Matarazzo e Spina che prima scappa via portandosi avanti di diversi punti ma poi si deconcentra e permette alle avversarie di rientrare fino al 23 a 21, ma poi sul rush finale riesce a ritrovare la concentrazione giusta per chiudere il set  con il punteggio di 25 a 21. Secondo set tutto di marca atripaldese con le atlete in maglia bianca che sfruttano appieno la loro superiorità concedendo ben poco alle avversarie e chiudendo sul punteggio di 25 a 16. Terzo set molto equilibrato nella prima parte fino al 10 pari ma poi la Green Volley riesce ad avvantaggiarsi e a chiudere il match sul 25 a 17. Vittoria e secondo posto consolidato alle spalla dell’Acca Montella che non perde un colpo. Dietro di loro, staccata la Wessica Avellino che rimane al terzo posto. Ora Matarazzo e le sue atlete si godranno il meritato riposo riprendendo gli allenamenti da lunedì in palestra. Con l’occasione la società atripaldese coglie l’occasione per augurare un buon 2016 a tutti.Wessica - Green Volley

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Under 16, oggi esordio dell’ Atripalda Volleyball contro Ischia pallavolo

E’ previsto per questo pomeriggio alle ore 16 e 30 l’esordio nel campionato di eccellenza regionale di under 16 maschile Read more

Green Volley, questa sera il via al campionato provinciale under 16

Finalmente l’attesa è finita e la Green Volley riparte per una nuova grande stagione. Questa sera infatti ci sarà per Read more

Green Volley, vittorie casalinghe per l’under 14 e 16

Ancora vincente il settore giovanile della Green Volley che in un solo giorno compie due importanti vittorie rispettivamente nei tornei Read more

Under 16, a Montella la Green Volley ritrova vittoria e primato solitario

Grande prova della formazione under 16 della Green Volley che sbanca Montella con una partita fatta di sostanza, attenzione e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *