alpadesa
  
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio»

Nuovo anno, vecchia Green Volley: bella e vincente. Under 18 in testa alla classifica

Pubblicato in data: 6/1/2016 alle ore:17:37 • Categoria: Pallavolo, Sport

green volley - wessica_La Green Volley Club inizia nel migliore dei modi il nuovo anno. Tra le mura amiche batte la Wessica in una partita bella e avvincente, conquistando in solitaria la vetta della classifica facendo stropicciare gli occhi ai suoi tifosi. Alla Wessica non basta il tifo dagli spalti per tenere testa alle atripaldesi. La squadra di Matarazzo non ha però un buon approccio alla partita infatti le ragazze sabatine appaiono in difficoltà e stentano ad entrare nel gioco sbagliando diverse volte. La Wessica dal suo canto riesce a sfruttare il momento favorevole e chiude con il punteggio di 25 a 15 il primo set. Nel secondo set la Green Volley reagisce e riesce a rimanere concentrata nei momenti clou della gara sfruttando la buona vena di diverse atlete e non lasciando punti alle avversarie. Il set si chiude sul 25 a 19. Nel terzo set è ancora Green Volley che parte forte portandosi avanti e avendo un buon margine portato fino ad 8 punti. Ma sul più bello le ragazze di Matarazzo hanno un blocco facendo rimontare le avversarie fino al meno 1 ma sono brave a chiudere il set sul 25 a 22.  Nel quarto set parte meglio la Wessica di Giacobbe che si porta subito avanti, ma le atripaldesi non mollano la presa e riescono ad avere un break favorevole che le proietta prima al recupero e poi verso la conquista del set e la partita chiudendo sul 25 a 20. Per la Green Volley ora è attesa la partita contro l’ASD Primavera il 19 gennaio.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto

Si chiude con una vittoria, netta, per 3 a 0 contro la Pallavolo Martina il girone d’andata nel campionato nazionale Read more

Net&Atripalda Volley da batticuore: l’Indomita deve arrendersi al tie-break

L’avvio di stagione del Net&Atripalda Volley non è adatto ai deboli di cuore. Infatti i ragazzi di Lauri nelle ultime Read more

Coppa Campania, il Net&Atripalda Volley batte l’Olimpica e si qualifica alla seconda fase

Pronto riscatto per il Net&Atripalda Volley che con un netto 3 a 0 batte la Gs Olimpica e passa al Read more

I Divisione, la Green Volley vola verso i play-off: battuta anche Solofra

Ancora una grande prova della Green Volley che batte Solofra e si avvicina sempre di più alla conquista dei play-off. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *