alpadesa
  
sabato 04 luglio 2020
Flash news:   Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21

Sbaffo, Paghera e Pucino in sala stampa: “felici di essere qui”

Pubblicato in data: 9/1/2016 alle ore:16:20 • Categoria: Avellino Calcio

Presentazione giocatori Sbaffo-Paghera-PucinoSi presentano in sala stampa con in mano la nuova casacca da indossare. Sono i tre neo acquisti dell’Us Avellino: Sbaffo per il quale è un ritorno, Paghera e Pucino.
Tutti e tre per spingere i lupi nel rush finale del campionato di ritorno verso i play off.
“L’anno scorso sono stato molto bene. Torno ad Avellino motivato. Qui ho passato momenti bellissimi e sono felice di essere nuovamente in biancoverde. Al passato non ci penso – così Alessandro Sbaffo tornato in Irpinia dal Como – Sono felice di essere divenuto a tutti gli effetti un giocatore dell’Avellino. Farò di tutto per ripagare la fiducia della società”. Sulla possibilità di giocare da trequartista: “Penso che lo scorso anno in molte gare ho agito in quella posizione. Mi trovo molto bene e penso che non ci saranno problemi”.
Fabrizio Paghera arriva dal Lanciano”: Sono felice di essere ad Avellino. Mi gioco una occasione importante. L’Avellino ha fatto di tutto per prendermi. La mia maglia sarà sempre sudata. La concorrenza è importante. Più giocatori bravi siamo e meglio è. Nella mia carriera ho ricoperto tutti i ruoli. Voglio mettere le mie qualità morali e tecniche a servizio del gruppo. Arrivo in una società che negli ultimi quattro anni ha fatto cose straordinarie”. Su dove può arrivare questo Avellino: “Bisogna giocare ogni partita al massimo. La società è ambiziosa così come noi. Dobbiamo però pensare a una gara alla volta”. Sul derby: “Mi aspetto una gara calda. Di Cecco e Vastola mi hanno un poco preparato a quello che può attendermi. Non vedo l’ora di viverla”.
Infine il terzino Raffaele Pucino arrivato anche lui dal Lanciano: “Bisogna lavorare. Apprendere più possibile le idee del mister. Le responsabilità deve sapersele creare.Arrivo in una squadra di spessore. Sono venuto a dare un aiuto. Pronto ad affrontare questa avventura”: Il difensore casertano sull’arrivo in Irpinia: “Ero in trattativa con l’Avellino già da tanto tempo. Quando il mio agente mi ha chiamato sono rimasto contentissimo. Non dimentico i sei mesi alla Virtus. Purtroppo la classifica non ci ha aiutato”. Sulla possibilità di giocare a sinistra: “Sono a disposizione”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Us Avellino 1912, al via la vendita dei biglietti per la gara con la Vibonese

La Società informa che da domani sarà possibile acquistare i tagliandi per la gara Us Avellino 1912 – Vibonese, in Read more

Pareggio con beffa finale contro il Brescia: il gol di D’Angelo era regolare

Debutto positivo al Partenio-Lombardi nel nuovo campionato di Serie B per l'Avellino che ha pareggiato in casa per 1-1 con Read more

Cori, bandiere e fumogeni al Campo Coni per la “La Festa del Lupo”. FOTO

Cori, bandiere e fumogeni al Campo Coni lunedì sera. Successo per "La festa del Lupo" per un Avellino che si Read more

Toscano si presenta: “Onorato di questa società”. Il presidente Taccone: “Voglio 5.000 abbonati”. FOTO

"Non posso che essere felice di far parte di questa famiglia". Si presenta così a stampa e tifosi Domenico Toscano, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *