alpadesa
  
Flash news:   I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Truffa all’Inps, false assunzioni ed evasione: cinque arresti a Benevento. Indagati anche ad Atripalda Omicidio De Cristoforo, Luigi Viesto condannato a dieci anni di reclusione Inquinamento ad Atripalda, l’attivista del M5s Federico Giliberti chiede centraline fisse per monitorare la qualità dell’aria Dolore e lacrime nel giorno dell’addio al docente, scrittore e poeta Goffredo Napoletano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno: uno in territorio Atripalda

Piantati in città 150 alberi, l’assessore Prezioso: “ciò evidenzia attenzione nei confronti dell’Ambiente”. FOTO

Pubblicato in data: 19/2/2016 alle ore:17:42 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Foto alberi piantatiI nostri concittadini avevano richiesto a questa Amministrazione Comunale interventi di messa in sicurezza delle alberature pubbliche e private lungo le strade e in vicinanza delle linee elettriche; tutto ciò perché esse rappresentavano un potenziale pericolo per la pubblica incolumità. Abbiamo coinvolto anche la Polizia Municipale e dato seguito alle richieste intervenendo nelle zone interessate, nell’ambito del progetto “Inverno in Sicurezza”. Come già programmato e preannunciato, dopo la sicurezza avremmo fatto interventi a favore del verde e dell’Ambiente. Qualche settimana fa, infatti, gli operai e gli LSU in forza al Comune di Atripalda hanno ritirato gratuitamente, presso il vivaio forestale provinciale di Altavilla Irpina, ben 150 alberi assegnati al nostro Comune in seguito alla richiesta che feci già nel mese di novembre: il verde cittadino, al di là degli interventi di ordinaria amministrazione, va guardato in prospettiva ed immaginata la sua evoluzione a lunga scadenza. Per tale ragione lungo le strade ( via Aldo Moro, via Marino Caracciolo, via Nicola Salvi, via Ferriera, piazza Umberto I, rione Appia, via Aversa, via S.Giacomo ), nei quartieri della città ( c.da Alvanite, via Tiratore ) , nei plessi scolastici ( E. De Amicis e R. Masi ) sono stati piantati 50 alberi del tipo Ligustro, 50 alberi del tipo Bagolaro, 50 alberi del tipo Acero Negundo.

Foto alberi piantati 3Questo è uno dei maggiori interventi di piantumazione che Atripalda abbia mai effettuato negli ultimi anni. Esso evidenzia l’attenzione che abbiamo nei confronti dell’Ambiente, con la consapevolezza che tutto ciò è una continuazione di un processo che abbiamo intrapreso e che implementeremo sempre di più.

 

Antonio Prezioso

Assessore all’Ambiente e all’Edilizia Residenziale Pubblica
Foto alberi piantati 2

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

10 risposte a “Piantati in città 150 alberi, l’assessore Prezioso: “ciò evidenzia attenzione nei confronti dell’Ambiente”. FOTO”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    bene i miei complimenti

  2. atripaldese ha detto:

    invece l’area della civita, una volta adibita a campo per i terremotati, la si continua a tenere nel più profondo abbandono.
    ricca di insetti, ratti e serpenti
    a due passi dal mercato settimanale.

  3. rrsidente ha detto:

    Avete piantato gli alberelli di Natale a via Aversa, e non vi siete accorti che schifezza di pavimentazione avete lasciato.
    Vi mettete sempre le scarpe prima e il pantalone dopo.

  4. Alberi ha detto:

    Bene, finalmente sono stati piantati i nuovi alberi, speriamo che i soliti ragazzini che per passione fanno vandalismo, li lasciano crescere in santa pace, ora ci vuole la ciliegina sulla torta, piantare altri alberi nella villa comunale Don Diana, solo una piccola nota: Perche’ a Contrada Alvanite gli alberi sono stati piantati molto vicini uno con l’ altro? bastava posizionarli con un po’ di distanza, cosi si potevano piantare i restanti alberi nella villa comunale.

  5. Pietro ha detto:

    Lasciate stare gli alberi ed impegnatevi nel sistemare strade, marciapiedi, piazze ecc.ecc.
    Per le piante c’è tempo.

  6. tonino ha detto:

    sicuramente un buon lavoro da parte dell’ass,questo a dimostrazione che quando ci si impegna,e si lavora arrivano anche i risultati,mi auguro che questo potrebbe servire da monito per gli altri visto che in altri settori la mano della pubblica amministrazione e assente,vedi scuole,campo sportivo,cimitero,strade,ecc.una segnalazione se me lo consente ass,alla prima occasione si ricordi degli spazi davanti e dietro le scuole,via manfredi,via pianodardine,via,s,giacomo,via appia.
    auguri e buon lavoro.

  7. giosuè ha detto:

    X tonino
    per fare questa considerazione sugli alberelli, probabilmente non sei di Atripalda.

  8. Cittadino ha detto:

    Un paese alla deriva e questi pensano di piantare alberelli.

  9. ambietalista ha detto:

    complimenti assessore il verde ad atripalda e’ veramente molto curato e gli alberelli di oggi saranno gli alberi di domani forse qualche denigratore in malafede voleva alberi alti gia’ 30 metri!!!!! ottima iniziativa anche la casa dell acqua’ che fa diminuire uso bottiglie plastica

  10. SABINO ha detto:

    QUANDO SI FA’ UN SERVIZIO UTILE ALLA COMUNITA’ E SEMPRE UNA COSA UTILE,CONCORDO CON QUANDO DETTO DAI POST 6,E 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *