alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri insieme per consegnare la pensione agli anziani a domicilio Coronavirus, i positivi in Campania sono 3.344 Fipav, conclusa l’attività sportiva per la stagione 2019-2020: nessun scudetto né promozioni e retrocessioni Coronavirus, trend costante in discesa in Irpinia: 1 solo caso oggi, a Teora. I contagiati sono 374 All’Azienda “Moscati” un container speciale per la sicurezza degli operatori del 118 dell’Asl e una nuova Tac per le attività nella Palazzina Alpi Coronavirus, scende il numero di morti: 542 rispetto a ieri Coronavirus, guarita e dimessa la prima contagiata di Atripalda Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda”: “chiarezza sulla distribuzione dei pacchi alimentari” Ciclismo, un altro pupillo doc dell’A.S.Civitas-ProfumeriaLucia: Carmine Iantosca Coronavirus, consegnati i primi kit per la diagnosi veloce del virus. Il medico Gerardo Piscopo: “primo screening sulle persone più esposte”. FOTO

Tesseramento PD, si chiude senza il botto del passaggio del sindaco. Spagnuolo: “resto nell’associazione Italia Futura”, Tuccia: “registriamo un incremento”

Pubblicato in data: 2/3/2016 alle ore:11:30 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

spagnuolo-e-tuccia1Si chiude in città senza il botto ma registrando un sostanziale aumento di iscritti il tesseramento del Partito Democratico. Le voci della vigilia che davano un possibile ingresso nei democrat del sindaco Paolo Spagnuolo con il suo gruppo composto dagli assessori Landi e Pascarosa e da altri simpatizzanti, in vista anche delle Amministrative del prossimo anno, non trova conforto dai nominativi. «La mia posizione resta di grandissima vicinanza al Partito Democratico – commenta il primo cittadinoe a chi rappresenta il Pd nell’ambito dell’Amministrazione. C’è stato sin dall’inizio un rapporto di grande trasparenza, collaborazione e lealtà e quindi proseguirà nella più assoluta serenità anche quest’anno. Personalmente faccio parte dell’associazione “Italia Futura” che si occupa a 360° della città di Atripalda, dal sociale alla cultura, dai momenti sportivi e ludici. A breve apriremo anche una sede più centrale, probabilmente molto vicina al Pd solo per un fatto fisico ed emotivo, ma nulla di più».
La campagna di tesseramento per l’anno 2015, conclusasi domenica sera, registra in città 206 adesioni totali di cui 171 rinnovi ( dei 180 relativi all’anno 2014) e 35 nuovi iscritti, corrispondenti al numero massimo di tessere messe a disposizione dal coordinamento provinciale per Atripalda.
«Possiamo sicuramente ritenerci soddisfatti del risultato ottenuto – afferma il segretario cittadino Gerardo Malavenae con l’occasione ringraziamo quanti hanno rinnovato la fiducia al Partito Democratico e tutti coloro che, da nuovi iscritti, doneranno nuova linfa ai progetti messi in campo contribuendo a migliorare il percorso finora svolto. Basandoci sull’incipit di questa campagna di tesseramento 2015, il cui slogan era “Il futuro ci unisce”, ci auguriamo che il nostro modus operandi, basato sul dialogo e sulla costruzione di percorsi condivisi, continui ad essere punto di riferimento per tutti gli iscritti».
Tra gli iscritti c’è l’ex sindaco Aldo Laurenzano con la moglie ed ex assessore Rita Noce e gli ex assessori Tony Troisi, Giacomo Foschi, Elio Di Pietro, Maurizio De Vinco, Antonio Zaino, Pasquale Penza, Nancy Palladino, Andrea Montuori, Franco Landi e Lina Napoletano. Non rinnovano la tessera, come lo scorso anno, Antonio Tomasetti, Federico Alvino e Enzo Aquino. «E’ andata bene perché registriamo un incremento rispetto allo scorso anno quando eravamo in 180 e ora siamo 206 – commenta soddisfatto il vicesindaco Pd Luigi Tuccia -. Non c’è stata ressa ma un’equa distribuzione sulle nuove tessere. Un tesseramento molto sereno, tranquillo di buono auspicio per il futuro perché il Pd unito può portare molti risultati più positivi per tutti, anche per il nostro territorio». Il gruppo consiliare resta composto da quattro consiglieri (Luigi Tuccia, Valentina Aquino capogruppo, Fabiola Scioscia e Gianna Parziale) «le voci di possibili nuovi ingressi – conclude Tuccia  – erano solo supposizioni giornalistiche».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Tesseramento PD, si chiude senza il botto del passaggio del sindaco. Spagnuolo: “resto nell’associazione Italia Futura”, Tuccia: “registriamo un incremento””

  1. nino ha detto:

    fin qua tutto bene diciamo cosi,ma i problemi interni al P.D.rimangono tutti e tutti irrisolti ma questo e un loro problema,una domanda però vorrei fare ai dirigenti del P.D.ed in modo particolare al vice sindaco,visto che il Sindaco a manifestato apertamente la volontà di ricandidarsi,voi cosa fate? lo sosterrete o no?

  2. Nappo Carmela ha detto:

    si votano loro! io non penso che li voti piu nessuno, io non voto nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *