alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno

“Il miracolo Avellino: dal Piazza d’Armi a….”, convegno a Palazzo di Città con i protagonisti del passato per celebrare la gloriosa storia biancoverde

Pubblicato in data: 14/3/2016 alle ore:10:59 • Categoria: Attualità, Avellino Calcio

tifosiL’Amministrazione comunale di Atripalda celebra la storia dell’Avellino calcio con il convegno “Il miracolo Avellino: dal Piazza d’Armi a….”. L’imperdibile appuntamento è stato fissato per sabato 19 marzo 2016, alle ore 9,30, presso la Sede municipale della città sabatina. Indimenticati protagonisti delle gloriose vicende delle casacche biancoverdi porteranno le loro personali testimonianze. Dopo i saluti del Sindaco di Atripalda, Paolo Spagnuolo, l’introduzione sarà curata dall’opinionista sportivo Felice D’Aliasi. Moderati dal giornalista Gianni Porcelli, hanno assicurato la propria partecipazione: Enzo Venezia sindaco di Avellino negli anni delle serie A, Carlo Spina ex dirigente della compagine irpina, Mimmo Rossi indimenticato radiocronista delle sfide dell’Avellino negli anni ottanta, Gennaro Bellizzi e Alfredo Cucciniello, che  attraverso i loro ricordi e il racconto di qualche simpatico aneddoto tracceranno l’incidenza che il fenomeno Avellino calcio ha avuto non solo nello sport, ma anche nel  tessuto socio/economico della provincia.
A seguire sono previste le testimonianze dirette degli ex calciatori biancoverdi: Elio GRAPPONE, Augusto IVE, Roberto NEGRISOLO, Carlo DE AMICIS, Mauro PANTANI, Piero FRACCAPANI, Salvatore DI SOMMA,  Pasquale CASALE , i gemelli Marco e Mario PIGA, Gigi MOLINO.  Concluderà la discussione l’attuale presidente dell’US Avellino Walter Taccone.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Us Avellino, controlli Covisoc: esito positivo

In data odierna, presso lo studio dei commercialisti Gianni De Vita e Manlio Iorio, con la partecipazione dell’avvocato Chiacchio ed Read more

Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori”

“In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate alla stampa dal Sindaco, dott. Gianluca Festa, comunico di essere disponibile all’acquisizione delle quote Read more

Us Avellino, l’amministratore Nicola Circelli: “effettuati i pagamenti necessari per evitare sanzioni e penalizzazioni”

A seguito dell’adempimento delle scadenze delle ultime ore, l’amministratore dell’US Avellino Nicola Circelli dichiara quanto segue: “ho dato seguito a Read more

Us Avellino, il vicepresidente Circelli attacca Izzo: «L’ultimatum lo do io, ci metto la faccia.Ho imprenditori pronti ad entrare»

«Mi trovo ad Avellino perché conoscevo Nicola Di Matteo. La proposta iniziale arriva grazie a lui che ha anticipato la Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a ““Il miracolo Avellino: dal Piazza d’Armi a….”, convegno a Palazzo di Città con i protagonisti del passato per celebrare la gloriosa storia biancoverde”

  1. Peleo ha detto:

    Mi fa un certo effetto leggere : LA CITTA’ SABATINA. Questione di vocale.

  2. lupo solitario ha detto:

    Che c’entra stò taccone con la gloriosa UESSE AVELLINO?LORO SONO AS. TUTTA NATA STORIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *