alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Atripalda Volleyball, lunedì a Salerno il recupero contro l’Indomita

Pubblicato in data: 19/3/2016 alle ore:09:17 • Categoria: Pallavolo, Sport

Atripalda - Marcianise_3Proseguono gli allenamenti per l’Atripalda Volleyball che lunedì recupererà la gara contro l’Indomita Salerno valevole per l’ultima giornata di regular season del girone di serie C. La decisione è arrivata da parte degli organi regionali preposti in questa settimana dopo che la gara non si è disputata sabato 12 marzo. I ragazzi biancoverdi si sono allenati in questa settimana alternandosi tra sala pesi e palestra. Qui mister Carlo Famoso ha provato nuovi schemi provando diverse soluzione tattiche differenti soprattutto in vista dei play off che inizieranno il 16 Aprile. In questo senso la società atripaldese, tramite il ds Clemente Pesa, si sta attivando per organizzare in questo periodo di pausa delle amichevole per testare le condizioni della squadra. Intanto da poche settimane si sta allenando con la squadra biancoverde il martello Roberto D’Angelo, vecchia conoscenza del volley irpino in quanto ha già militato nella Pallavolo Atripalda quando militava in serie A2. Intanto una notizia importante arriva dal Comune di Atripalda, tramite la dottoressa Gianna Parziale, che martedì pomeriggio alle 16 e 30 presso palazzo di città provvederà a donare e consegnare alla palestra Nicola Adamo un defibrillatore che sarà sempre in palestra per qualsiasi evenienza.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coppa Campania, il Net&Atripalda Volley batte l’Olimpica e si qualifica alla seconda fase

Pronto riscatto per il Net&Atripalda Volley che con un netto 3 a 0 batte la Gs Olimpica e passa al Read more

Net&Atripalda Volley, l’allenatore è Andrea Lauri. Sabato l’esordio in Coppa Campania a Nola

A sedere sulla panchina del Net&Atripalda Volley per questa stagione sarà il giovane tecnico battipagliese Andrea Lauri. Lo scorso anno Read more

Volley, Cava passa ad Atripalda: 3 a 1. Commozione per il ricordo di mister Matarazzo

Atripalda non riesce a conquistare la vittoria nella sua ultima apparizione casalinga della regular season nella palestra Adamo. I ragazzi Read more

L’Abate Guariglia accoglie l’Atripalda Volleyball al Santuario di Montevergine

Una giornata al Santuario di Montevergine per l’Atripalda Volleyball che domenica scorsa si è recata presso l’Abbazia. Squadra, staff tecnico Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *