alpadesa
  
domenica 19 gennaio 2020
Flash news:   I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Truffa all’Inps, false assunzioni ed evasione: cinque arresti a Benevento. Indagati anche ad Atripalda Omicidio De Cristoforo, Luigi Viesto condannato a dieci anni di reclusione Inquinamento ad Atripalda, l’attivista del M5s Federico Giliberti chiede centraline fisse per monitorare la qualità dell’aria Dolore e lacrime nel giorno dell’addio al docente, scrittore e poeta Goffredo Napoletano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno: uno in territorio Atripalda

Così non va, tombini ostruiti da detriti e rifiuti: la denuncia dei residenti

Pubblicato in data: 24/3/2016 alle ore:15:35 • Categoria: Così non vaStampa Articolo

caditoie ostruite (1)Tombini ostruiti da detriti e rifiuti in via Roma. Pacchetti di sigarette, fogliame, cartacce e mozziconi abbandonati per strada sono finiti inesorabilmente nella caditoie stradali. Un problema che si presenta spesso ad ogni acquazzone quando, puntualmente, si riversa in strada una grossa quantità di acqua. Di qui le lamentele di alcuni residenti preoccupati per la scarsa pulizia che è anche una delle principali cause dell’allagamenti del centro città (nella foto quella di via Roma).
Diversi tombini delle fognature, infetti, risultano ostruiti da foglie, terriccio e rifiuti di vario genere che otturano i buchi e impediscono così il regolare deflusso dell’acqua piovana. Un’ostruzione che, di fatto, rende meno potente il sistema fognario e spesso ne causa il blocco nei punti interessanti dall’intasamento. “E’ quanto mai necessaria una maggiore pulizia di queste caditoie in modo da prevenire diversi problemi – affermano alcuni residenti – ci auguriamo che chi di competenza intervenga quanto prima”.
caditoie ostruite (2)

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Così non va, tombini ostruiti da detriti e rifiuti: la denuncia dei residenti”

  1. Cittadino ha detto:

    E ve ne siete accorti solo adesso che le rotte sono appilate.

  2. Virgilio ha detto:

    A via Roma e rotte so appilate. Secondo me state arretrati pecchè Atripalda e rotte so tutte chiese e munnezza e nu nzolo a via Roma. Camminate gente camminate e guardati n terra. Si ad Atripalda ngi fà na forte chiuoppita, si porta tutto o paese.

  3. AMICO DI AMIKE ha detto:

    CERTO CI SARA’ QUALCUNO DI COMPETENZA (O L’IGIENE O LA VIABILITA?

  4. CITTADINO CHE OSSERVA ha detto:

    I RESIDENTII SI SO LAMENTATI MA È ROTTE SO SEMPE APPILATE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *