alpadesa
  
domenica 22 settembre 2019
Flash news:   Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO

Partita accorta dei biancoverdi con il Crotone, l’Avellino di Marcolin riparte da un pari. FOTO

Pubblicato in data: 27/3/2016 alle ore:09:13 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Avellino-Crotone1L’Avellino si accontenta del pari contro il Crotone. Un pari che fa perdere la testa della classifica al Crotone e ridà morale ai biancoverdi dopo la sconfitta casalinga contro la Ternana ma che complica  la corsa verso i play-off.
I seimila spettatori del «Partenio-Lombardi» all’inizio della partita hanno onorato con un minuto di silenzio le vittime degli attentati di Bruxelles.
Un lungo striscione della Curva Sud saluta il ritorno allo stadio del piccolo Matteo, a cui viene consegnata, prima del fischio d’inizio, la maglia della squadra del cuore.
I padroni di casa, guidati da Marcolin che in settimana è subentrato all’esonerato Tesser, restano distanti dalla zona play off che pure, fino ad alcune settimane fa, sembrava alla loro portata. Il nuovo allenatore biancoverde ha schierato Castaldo unica punta e modificato in parte il ruolo di Insigne. Un 4-3-2-1 con Frattali in porta, difesa a quattro con Pisano, Biraschi, Jidayi e Visconti. In mediana D’Angelo, Paghera e Arini, in avanti Insigne e Gavazzi dietro a Castaldo.
Avellino-Crotone2Novità che se hanno consentito all’Avellino una migliore fase di filtro difensivo, poco e nulla hanno inciso in quella offensiva. Per la cronaca, da segnalare le uniche due conclusioni degne di nota, entrambe dell’ Avellino: la conclusione a rete di Paghera (21′ st) che dopo un batti e ribatti in area finisce di pochissimo a lato e quella di Gavazzi (31′ st) che ha calciato in corsa un tiro finito di poco alto sulla traversa.
Avellino-Crotone Sud
AVELLINO-CROTONE: 0-0
AVELLINO (4-3-2-1): Frattali; Pisano, Biraschi, Jidayi, Visconti; D’Angelo (29′ st D’Attilio), Paghera, Arini; Insigne, Gavazzi; Castaldo (29′ st Mokulu). A disp.: Offredi, Nica, Tavano, Pucino, Joao Silva, Sbaffo, Chiosa. All.: Marcolin.
CROTONE (3-4-3): Cordaz; Garcia Tena, Claiton (15′ Cremonesi) , Ferrari; Zampano, Paro (15′ st Capezzi), Salzano, Modesto (7′ st Balasa); Di Roberto, Palladino, Stoian. A disp.: Festa, De Giorgio, Torromino, , Sabbione, Capezzi e Delgado. All.: Ivan Juric.
Arbitro: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo. Assistenti: Andrea Chiocchi della sezione di Foligno e Damiano Margani della sezione di Latina. Quarto uomo: Antonio Rapuano della sezione di Rimini.
NOTE: AMMONITI: Visconti, Insigne (A), Salzano, Ferrari, Balasa(C). ESPULSI: ANGOLI: 5-4 Avellino . REC:1′ pt, 3′ st

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *