alpadesa
  
Flash news:   Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Ordinazione sacerdotale dell’atripaldese Gianpaolo Mazzeo, gli auguri del sindaco Spagnuolo

Pubblicato in data: 1/4/2016 alle ore:17:01 • Categoria: Comune
Don Mazzeo nuovo parrocoLa comunità di Atripalda, si appresta a scrivere  una pagina straordinaria e speciale  della sua storia  con l’ordinazione sacerdotale di Don Gianpaolo Mazzeo che avverrà domenica 3 aprile. Per il primo cittadino è senza ombra di dubbio motivo di grosso orgoglio, un momento di gioia e di speranza per tutti, dopo svariati anni la nostra città ha tra i suoi figli un nuovo  sacerdote. Desidero formulare i migliori auguri a don Gianpaolo  per questo importante traguardo, con la certezza che possa essere  un sacerdote che sappia sempre amare, ascoltare e dialogare con tutti,  e di essere vicino a tutti sia nei momenti gioiosi, ma soprattutto in quelli più tristi. Un sacerdote per la gente e della gente.  Un particolare augurio anche a Don Antonio Fucci collaboratore della Parrocchia del Carmine, che riceverà insieme a Don Gianpaolo l’ordinazione sacerdotale.  Prego il Signore  affinché accompagni e custodisca nel sacro ministero i due novelli sacerdoti, divenendo ogni giorno servi e testimoni fedeli del Vangelo, pastori saggi e generosi  per le persone loro affidate.  Auguri!!!
Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Ordinazione sacerdotale dell’atripaldese Gianpaolo Mazzeo, gli auguri del sindaco Spagnuolo”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    Auguri carissimo Gian Paolo Mazzeo di essere devoto al nostro Signore, è diventato sacerdote io lo conosco personalmente, un ragazzo molto dolce e affettuoso li voglio fare anche i miei auguri ciao Gianpaolo da un’amica che ti conosce da molti anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *