alpadesa
  
Flash news:   Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Stufa a Gpl prende fuoco ad Atripalda, i Vigili del fuoco evitano il peggio Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, la Giunta Spagnuolo fissa gli impegni di spesa per i due progetti di riqualificazione e risanamento idrogeologico ad Atripalda Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda Il derby campano con la Cavese è dei lupi Biblioteca comunale ancora chiusa, “Idea Atripalda” incalza l’Amministrazione Spagnuolo Caccia ai contribuenti morosi di Imu, Tari e altre tasse comunali ad Atripalda

Seggi elettorali sporchi, il sindaco diffida sulla pulizia delle scuole

Pubblicato in data: 19/4/2016 alle ore:14:56 • Categoria: Attualità, Comune

scuola elementare De AmicisA seguito delle segnalazioni pervenute dall’autorità scolastica, il Sindaco ha inviato formale diffida alla ditta incaricata della pulizia dei plessi di piazza Vittorio Veneto e di via Manfredi . Le condizioni in cui si sono presentate le aule questa mattina, non ammettono giustificazioni o attenuanti. La pulizia, dopo che la scuola nel fine settimana ha ospitato i seggi elettorali è stata a dir poco approssimativa. Sicuri che si sia trattato di uno spiacevole disguido, la ditta è stata invitata a ripetere l’intervento in maniera più adeguata.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Seggi elettorali sporchi, il sindaco diffida sulla pulizia delle scuole”

  1. Clttadino ha detto:

    Dopo le pulizie, qualcuno avrebbe dovuto controllare, o si fa a scarico barile come sempre.
    Questo è la prova provata che nessuno fa il proprio dovere.

  2. nati ha detto:

    Bravo al sindaco, ci vuole il pugno fermo

  3. Nappo Carmela ha detto:

    adesso l’amministrazione controlla per farsi pubblicità per le amministrative del prossimo anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *