alpadesa
  
Flash news:   Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Gli Amatori della Bici pedalano da Atripalda a Maratea

Pubblicato in data: 20/4/2016 alle ore:10:27 • Categoria: Ciclismo, Sport

12990937_1392391907452944_6604758448497174206_nDomenica scorsa il Circolo Amatori della Bici di Atripalda forte di una ventina di unità, di buon mattino si è incamminato da Atripalda verso la costa tirrenica della Lucania.

Il gruppo ciclistico, amante delle randonnè, oramai si è specializzato nella percorrenza delle lunghe distanze. I ciclisti della valle del Sabato, con a capo Domenico Giaquinta e Leopoldo De Falco, hanno pedalato per circa dieci ore coprendo una distanza di 235 km e un dislivello di 2500 mt con un unico obiettivo: giungere al cospetto del Cristo Redentore di Maratea!

Dopo aver attraversato per intero tutta la costa campana che corre da Salerno fin giù a Sapri, scorgendo scenari fantastici e panorami mozzafiato, nel pomeriggio sono entrati nel territorio lucano e con un ultimo sforzo hanno coronato il sogno e colorato l’impresa di giallo-fluo. Dello stesso colore si sono dipinte anche le strade dei numerosi micro-centri attraversati. Tanti i paesini cilentani che sono stati visitati dalla fila indiana di ciclisti, affiatati e per nulla affranti dalla lunga distanza ancora da percorrere e da quella già nelle gambe.

1Questo mitico gruppo, sta divenendo sempre più unito e coeso in vista dei prossimi impegni, tra cui la Randonnè delle Sorgenti in provincia di Caserta e la Rando delle Orchidee in provincia di Salerno.

Se i randonneurs hanno appena dato il loro notevole contributo, domenica prossima si torna alle gare, e siamo sicuri che anche il team veloce darà lustro alle magliette fluo. A tal proposito ricordiamo che il Circolo Amatori della Bici di Atripalda sarà presente a Canosa per la Granfondo della provincia di BAT, prima di una serie di corse in territorio pugliese.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *