alpadesa
  
Flash news:   Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Notte fonda al Partenio-Lombardi, il Trapani piega i lupi. FOTO

Pubblicato in data: 20/4/2016 alle ore:11:39 • Categoria: Avellino Calcio

Avellino Trapani1Notte fonda al Partenio-Lombardi. Il Trapani ottiene al Partenio il 7° successo di fila e si conferma la quarta forza del torneo. I siciliani impiegano appena 4′ per sbloccare il risultato: il gol lo firma Eramo con un preciso sinistro sul primo palo su cross dalla sinistra di Citro. L’Avellino non c’è e allora il Trapani, dopo aver mancato una buona opportunità con Fazio, raddoppia (52′) col difensore-goleador Scognamiglio che, ancora una volta, si fa trovare pronto all’appuntamento di testa su una punizione-cross dalla trequarti sinistra di Scozzarella. L’Avellino non riesce ad accorciare le distanze con Castaldo e D’Angelo e dà ulteriore fiducia agli ospiti. I granata mancano il tris con Scozzarella, che si fa parare (72′) da Frattali un rigore concesso dall’arbitro Candussio per un fallo di Rea (espulso per somma di ammonizioni) sul neo-entrato Torregrossa, ma non con Petkovic che al 74′ infila sotto la traversa una punizione a giro da 25 mt. L’Avellino ha un sussulto d’orgoglio e, malgrado l’inferiorità numerica, riesce nel finale (79′) a ridurre le distanze con un colpo di testa di Gigi Castaldo su cross dalla sinistra di Visconti.
Avellino-Trapani2

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *