alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Finali Regionali Volley Under 18, trionfa l’A.G. Colli Aminei

Pubblicato in data: 3/5/2016 alle ore:18:03 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Asd Atripalda VolleyballUn weekend di sport e divertimento quello che è stato vissuto la scorsa settimana ad Atripalda nella palestra Adamo. Grande partecipazione e affluenza di pubblico quello che ha visto affollare le tribune della palestra atripaldese per le final four dei campionati ragionali under 18. Impeccabile l’organizzazione fornita dall’ASD Atripalda Volleyball che nella persona del presidente Angelo Spica ha visto prodigarsi per l’ottima riuscita dell’evento. Alla kermesse non poteva mancare anche ospiti di rilievo e di calibro nazionale come il palleggiatore dell’Emmas Villas Mario Scappaticcio che assistito sabato alle due semifinale. A rendere ancora più emozionante lo spettacolo ci hanno pensato le quattro squadre che si sono sfidate alla vittoria finale: Net Volley, Granvolley Capua, Colli Aminei e Folgore Massa. Nella prima semifinale tutto facile per la squadra sorrentina che ha battuto nettamente per 3 a 0 Capua che nulla ha potuto contro la superiorità della Folgore. Molto più equilibrata e incerta invece la seconda semifinale che ha visto affrontarsi i beneventani del Net Volley contro i napoletani dei Colli Aminei. Alla fine l’hanno spuntata i partenopei che si sono imposti con il risultato di 3 a 1 al termine di quattro tiratissimi set. Nella giornata di domenica poi si svolta una emozionante finale che più spettacolare non poteva essere e che ha visto trionfare i Colli Aminei al tie break al termine di una gara lunghissima durata quasi tre ore. Molti i giovani di talento che si sono messi in mostra ma il premio come miglior giocatore del torneo è andato al palleggiatore della Folgore Massa Mastellone Piergiacomo, votato da una giuria formata da tecnici e addetti ai lavori. A premiare gli atleti e quindi le squadre una rappresentanza del comitato regionale FIPAV Campania tramite i consiglieri Raffaele Piscopo e Guglielmo Moschetti che si sono complimentati con il comitato organizzatore. Ancora una volta la società atripaldese ha dimostrato di essere all’altezza nell’organizzare questi importanti eventi che portano in città un gran numero di appassionati

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *