alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Proroga per il servizio degli ausiliari del traffico: gli incassi da ottobre pari a 78.355,35. Elevati 591 verbali per 24.094,00 euro

Pubblicato in data: 6/5/2016 alle ore:09:15 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

Tornano i vigilini3Arriva la proroga per il servizio degli ausiliari del traffico in città. L’Amministrazione Spagnuolo, ha deciso di prorogare, con atto firmato dal responsabile del III settore dottor Giannetta, fino al prossimo  2 agosto, nelle more dl bando, il servizio affidato alla cooperativa sciale “Oltre L’Orizzonte” per il controllo della sosta a pagamento mediante parcometri. Un bilancio di questi primi sei mesi che fa sorridere le casse comunali che gongolano per l’aumento negli introiti. Gli incassi da parcometri da ottobre ad aprile sono pari a 78.355,35. Elevati 591 verbali per violazioni sulla sosta a pagamento per un importo totale di 24.094,00 euro. In questi primi sei mesi di tolleranza zero sono fioccate le contravvenzioni per mancata esposizione del grattino rilasciato dai parcometri od omesso pagamento dello stesso. Una doppia stangata che ha colpito tutti gli automobilisti: senza grattino si applica l’articolo 11 con una sanzione pari a 41 euro (se pagata entro 5 giorni scende a 28,70); con grattino scaduto invece si applica l’Articolo 10 con sanzione pari a 28,70 (se pagata entro i 5 giorni scende a 17,50).
Sono  quattro i vigilini in strada (Antonio Capaldo, Stefano Cucolo, Vittorio Picariello e Massimo Lo Russo) a cui è affidato il compito svolto prima dal Comando di Polizia Municipale. Ciascuno di loro percepisce un compenso loro pari a 680 euro. La cooperativa garantisce la vigilanza per tutto l’arco della giornata di attivazione del servizio.
«Data la nuova normativa entrata in vigore il 19 aprile  rispetto al nuovo codice degli appalti, nell’attesa delle norme attuative, si è proceduta ad una proroga del servizio di supporto al controllo delle aree di sosta a pagamento per scongiurare il blocco del servizio stesso fino all’espletamento della gara rispetto alla quale la centrale unica di committenza ha già avuto mandato dal responsabile del III settore per l’espletamento del bando e del relativo capitolato» spiega l’assessore delegato al Bilancio e Patrimonio, Domenico Landi.
Sedici le colonnine installate in città che servono circa 400 aree di sosta lungo le strade principali del centro: 50 centesimi il costo della sosta per ora o frazione.  Il piano complessivo di sosta a pagamento sarà ampliato, dopo l’approvazione del Bilancio Previsionale, con l’acquisto di nuovi parcometri da installare in via Melfi, via Manfredi, via Pianodardine, Largo Fiumitello e piazza Giovanni XXIII.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 2,33 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Proroga per il servizio degli ausiliari del traffico: gli incassi da ottobre pari a 78.355,35. Elevati 591 verbali per 24.094,00 euro”

  1. Michele ha detto:

    E la Cooperativa quanto Guadagna????

  2. Gianni ha detto:

    OTTIMA LA COLLABORAZIONE SVOLTA, SOLO UN CONSIGLIO, NON FISCHIATE PIU’ DI TANTO PRIMA DI ELEVARE LE
    MULTE FATELE DIRETTAMENTE PERCHE’ I POCHI RESIDENTI CHE PAGANO REGOLARMENTE SONO STANCHI DI VEDERE
    GLI SPAZI ADIACENTI AI LORO PORTONI DI ABITAZIONE OCCUPATI DA NULLAFACENTI, SIGNORE PERDITEMPO E PROPRIETARI DI GARAGE E COMMERCIANTI CHE NON VERSANO UN CENTESIMO DI GRATTINO. LA VS OPERA MERITA
    UN PLAUSO E MIGLIORAMENTI IN TERMINI DI PAGA VISTO CHE I VIGILI SONO ORMAI INESISTENTI. MA A PROPOSITO, CONSIDERATA LA PRESENZA DEI NONNI VIGILI, DEGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO A COSA SERVONO I NOSTRI UOMINI IN DIVISA? E DOVE SONO?
    OSSERVATORE INCREDULO

  3. Un profugo di Atripalda ha detto:

    Fischiano per attirare l’attenzione dei commercianti.
    Chi vuol capire, capisca.

  4. Exsodus ha detto:

    Caro Profugo,
    I parcheggiatori non debbono in nessun caso usare il fischietto. Penso che i Carabinieri possano intervenire per evitare questo sconcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *