alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia

Cade in casa e non riesce a rialzarsi e gridare aiuto, lo salva il tempestivo intervento dei Carabinieri

Pubblicato in data: 7/5/2016 alle ore:08:30 • Categoria: Cronaca

Stazione carabinieri AtripaldaCade in casa e non riesce a rialzarsi e gridare aiuto, lo salva il tempestivo intervento dei Carabinieri che scavalcano il parapetto di un balcone posto al secondo piano di uno stabile.
Attimi di paura si sono vissuti l’altro giorno in via Leopoldo Cassese dove un anziano, che vive da solo, è scivolato all’improvviso sul pavimento della propria abitazione e non si riusciva a rialzare né a gridare aiuto. Ad assistere alla scena dal proprio balcone fortunatamente una vicina di casa che ha subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti per prima i Carabinieri della locale stazione.
L’uomo era disteso senza muoversi. Per un attimo si è creduto che fosse svenuto o morto. E così il maresciallo Giuseppe Sullutrone, vicecomandante della locale stazione, intervenuto insieme al collega Monda, ha salvato la vita all’anziano che versava disteso senza potersi muovere già da molto tempo. Il vicecomandante non ha perso tempo raggiungendo l’appartamento di un vicino di casa sullo stesso pianerottolo e saltando poi da un terrazzo all’altro. Non ci ha pensato due volte e con coraggio ha saltato da un parapetto all’altro per entrare in casa, nonostante il balcone delle due abitazioni fosse ubicato al secondo piano. Una volta in casa si è accertato che l’uomo stesse bene e ha atteso l’arrivo dei Vigili del Fuoco e dell’ambulanza 118 che hanno soccorso l’anziano accompagnandolo all’ospedale per accertamenti.
E’ la quarta volta che il maresciallo Sullutrone, senza mai farsi assalire dalla paura, non si sottratto dal saltare da un balcone all’altro, anche dal sesto piano di un edificio, per salvare vite umane.
E come in tutti i precedenti episodi è stato sempre il provvidenziale arrivo dei Carabinieri della locale stazione che hanno messo in salvo le persone.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *