alpadesa
  
Flash news:   Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza

Domeniche ecologiche da giugno con la chiusura alle auto di piazza Umberto

Pubblicato in data: 10/5/2016 alle ore:09:15 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

fiori piazzaDomeniche ecologiche con la chiusura di piazza Umberto alla circolazione delle auto in arrivo da giugno. E’ l’idea sulla quale stanno lavorando all’Assessorato all’Ambiente che ha dato mandato e incaricato il comandante della Polizia municipale, Domenico Giannetta, di studiare un percorso alternativo che consenta dal mese di giugno di chiudere di domenica la piazza principe della cittadina del Sabato al traffico veicolare.
«Domenica mattina partecipare alla passeggiata ciclopedonale di Bicincittà è stata una grande emozione, è sempre bello poter pedalare in libertà per le strade del centro città, senza il pericolo di essere travolti dalle auto – spiega l’assessore all’Ambiente Antonio Prezioso -. Pedalare in libertà non deve essere un’esperienza sporadica ma diventare un appuntamento costante, proprio per tale ragione ho dato indicazione al Comandante dei vigili Giannetta di studiare un percorso alternativo per consentire la chiusura al traffico della piazza di domenica a partire dal mese di giugno. Sarebbe bello poter frequentare la piazza e perché no anche qualche altra strada della città senza lo smog delle auto e poter far andare in bici o altri mezzi senza motore i propri figli in una zona protetta e vigilata. Inoltre tali iniziative servono a creare una maggiore cultura del rispetto dell’ambiente».
Villa comunale, si taglia l'erbaIntanto da giorni ha preso il via in città i lavori di manutenzione del verde pubblico. Nel contratto che lega il Comune di ad Irpiniambiente oltre alla raccolta differenziata dei rifiuti e allo spazzamento delle strade, è inserito il diserbo di alcune delle principali strade cittadine: via Marino Caracciolo, via Nicola Salvi, via Tiratore, tutta contrada Alvanite, via Appia, via Manfredi, via Pianodardine e le aree antistanti gli edifici scolastici comunali. Nel rispetto della normativa nei giorni scorsi, è stata completata la procedura di affidamento tramite bando di gara. I lavori, sono partiti dalla pista ciclabile di via Caracciolo. Inoltre nell’ attesa dell’approvazione del bilancio previsionale previsto per questa sera in Consiglio comunale, quando sarà possibile procedere alla gara per l’affidamento delle manutenzioni dei parchi e giardini comunali, il  Comune sta provvedendo con mezzi propri e con i pochi operatori a sua disposizione (tre  addetti alla manutenzione e tre Lsu ) a manutenere il verde cittadino.
Villa comunale, si taglia l'erba3«Il taglio delle erbe infestanti è cominciato da qualche giorno a partire dai quartieri di Alvanite e Tiratore e stanno riguardando tutte le strade cittadine – conclude l’assessore Prezioso -. L’intervento ha riguardato anche le scuole cittadine e continuerà nei prossimi giorni. Con l’approvazione del bilancio previsionale gli uffici inoltre procederanno tramite gara all’affidamento dei lavori di manutenzione di prati e giardini che non rientrano nella manutenzione del verde che rientra nel contratto di Irpiniambiente. Nel frattempo stiamo intervenendo con le poche risorse umane in forza al nostro ente che, tra addetti alla manutenzione e Lsu, ammontano a 6 unità, alla manutenzione del verde pubblico per il benessere dei cittadini, contribuendo al miglioramento della qualità della vita e dell’igiene ambientale».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 1,80 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Domeniche ecologiche da giugno con la chiusura alle auto di piazza Umberto”

  1. ARTURO ha detto:

    E’ TROPPO BELLO VEDERE L’ERBA TAGLIATA E POI RIMASTA PER TERRA ASSESSO”” ….UN LAVORO DI LUSSO!!!!!!

  2. Alberto ha detto:

    Tagliano l’erba è la lasciano sulla strada.
    Per toglierla c’è tempo.

  3. Michele ha detto:

    Caro Assessore non vi fa un po senso vedere l’erba tagliata, Ma Voi Avete Amore per questo Paese???

  4. Nappo Carmela ha detto:

    tagliare erba è importante ma anche toglierla poi ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *