alpadesa
  
Flash news:   “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi

Due piazzette nel centro rinascono grazie all’impegno di tanti giovani. L’artista Carmine Tranchese: “è un successo”

Pubblicato in data: 18/5/2016 alle ore:08:45 • Categoria: Attualità, Cultura

Piazzetta degli artistiDue piazzette nel centro della città rinascono grazie all’impegno di tanti giovani.
Due luoghi simbolo riqualificati dal degrado e dell’abbandono per favorire l’aggregazione e diventare centri di idee e cultura. Sono Piazzetta degli Artisti nel centro storico e quella adiacente la chiesa del Carmine in via Roma. Entrambe nei giorni scorsi sono state interessate da interventi di manutenzione.
Risplende Piazzetta degli Artisti grazie al lavoro dell’artista atripaldese Carmine Tranchese che con i ragazzi del Forum di Atripalda hanno rimosso dai muri le scritte frutto di atti vandalici.
Piazzetta degli artisti, frase sul muroE una delle frasi scelta proprio da Tranchese e realizzata con i giovani per abbellire le pareti dello spazio aperto ha ricevuto circa 20mila “mi piace” e migliaia di commenti sulla pagina Facebook di “Informazione Libera” dove  ne è stata postata una foto.  «In questa piazzetta  si dà asilo ai sognatori incalliti, ai viaggiatori stanchi, a chi ha scelto di perdersi e non è più tornato, a chi è naufrago nel mare della vita. Agli artisti d’ogni arte entra e racconta la tua storia» è la frase scritta di colore blu vergata sul muro bianco che ha riscosso un gradimento 2.0 notevole.
E l’artista atripaldese Carmine Tranchese, ideatore della piazzetta insieme ai giovani del Forum cittadino, ha ringraziato così: «. E’ stato un grande successo. E domani (oggi), se il tempo permette, inizieremo a riqualificare anche le panchine di piazza Garibaldi. E’ stato un bellissimo lavoro e una bellissima esperienza perché è partita dal basso e tutti insieme abbiamo lavorato per riqualificare un posto della nostra città importantissimo e anche quest’anno stiamo per fare lo stesso perché è grazie al lavoro collettivo e all’impegno civico che possiamo rialzarci e creare una nuova memoria».
La piazzetta di via Roma è stata invece adottata e riqualificata dall’associazione di giovani “Cambia-Menti” , sempre nell’ambito del progetto comunale “Adotta  un’aiuola”.  E qui ha preso vita il primo booksharing cittadino, presentato in occasione dell’evento letterario “Parole in sospeso -festival del lettore”. Sul muretto in marmo della piazzetta fa bella mostra di sé infatti una cassetta azzurra contenente libri per la lettura con il messaggio “Prendimi…Leggimi…Riportami”.
«L’evento è stato l’occasione – scrive il giovane presidente dell’associazione Luc a Guido Salomone – per  vivere e valorizzare una piccola, ma accogliente piazzetta, che purtroppo stava per aggiungersi alla lista del dimenticatoio atripaldese.  Sugli alberi della piazzetta installati dei “libri al buio”, semplici libri con la copertina nascosta e con poche parole per attirare i lettori. Raccolti dai soci, sono stati messi a disposizione della cittadinanza che cogliendoli dagli alberi può portarli con sé. Dopo la lettura si potranno riportare in piazzetta, dove potranno essere riconsegnati in nell’apposita cassetta azzurra, dove ognuno potrà prendere o donare il testo che preferisce».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Due piazzette nel centro rinascono grazie all’impegno di tanti giovani. L’artista Carmine Tranchese: “è un successo””

  1. ammiratore ha detto:

    grazie ragazzi, grazie carmine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *