alpadesa
  
sabato 18 gennaio 2020
Flash news:   Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella La Co.Vi.So.C. sblocca il mercato dell’Avellino Calcio Truffa all’Inps, false assunzioni ed evasione: cinque arresti a Benevento. Indagati anche ad Atripalda Omicidio De Cristoforo, Luigi Viesto condannato a dieci anni di reclusione Inquinamento ad Atripalda, l’attivista del M5s Federico Giliberti chiede centraline fisse per monitorare la qualità dell’aria Dolore e lacrime nel giorno dell’addio al docente, scrittore e poeta Goffredo Napoletano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno: uno in territorio Atripalda Niente mercato ad Avellino, ambulanti in piazza contro l’Amministrazione Festa

Il Libro in Fiera, domani il corso di formazione per giornalisti con Pino Aprile

Pubblicato in data: 19/5/2016 alle ore:13:24 • Categoria: CulturaStampa Articolo

c54c7280-12e7-441b-9a80-dd77ec9bc775Sarà lo scrittore e giornalista Pino Aprile a relazionare al corso di formazione per giornalisti nella manifestazione il Libro in Fiera nella Dogana dei grani di Atripalda dal 19 al 21 maggio. Un appuntamento che si ripete dopo quello dello scorso anno, quando il corso fu tenuto dal giudice emerito della Corte costituzionale, Sabino Cassese. Il tema del convegno è “Giornalismo e deontologia: i confini di un delicato rapporto” e sarà incentrato nuovamente sulla deontologia. Al corso parteciperà anche il Presidente dell’Ordine regionale dei giornalisti Ottavio Lucarelli.

Il Libro in fiera, che si ripresenta per la sesta volta nella storica struttura atripaldese, comincerà il giorno 19 maggio con il convegno incentrato sull’area archeologica dell’antica Abellinum. Parteciperanno gli studenti del liceo scientifico “De Caprariis”, il Sindaco di Atripalda, Paolo Spagnuolo e l’assessore delegato alla Cultura Lello Barbarisi. Il Comune di Atripalda ha concesso il patrocinio alla manifestazione per il secondo anno consecutivo, dimostrando concretamente di credere nell’evento. Sabato 21 maggio, invece, spazio alla seconda edizione del premio “Elio Parziale – Amore e dedizione per la Scuola, futuro dei giovani”, promosso dalla famiglia dell’indimenticata direttore dell’Istituto comprensivo De Amicis – Masi. Di mattina saranno consegnati gli attestati di partecipazione, mentre di pomeriggio la premiazione dei vincitori della manifestazione. Nel corso della fiera saranno presentati i libri e le opere pittoriche degli scrittori e degli artisti che hanno aderito alla manifestazione: saranno presenti, infatti, sette case editrici provenienti da tutta Italia.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale Cento Uomini d’Acciaio, è stata supportata anche dal Comitato provinciale Telethon e sarà totalmente gratuita sia per i partecipanti che per gli spettatori.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *