alpadesa
  
Flash news:   Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Efficientemente energetico, la richiesta di “Idea Atripalda” per il Comune del Sabato Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Torna lo scontro politico tra maggioranza e opposizione nella prima seduta di Consiglio comunale dopo quattro mesi di stop. L’ex sindaco: “una scorrettezza questa convocazione” e il primo cittadino:”i punti in discussione li decido io non i social” Gli “Irpini della Capitale” donano tre sanificatori alle associazioni di volontariato irpine. Foto Calcinacci caduti ad Alvanite, il Prc attacca: “Le carte truccate di Del Mauro” Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto

Sacripanti: “Torniamo con due sconfitte, ma si riparte in ogni gara”

Pubblicato in data: 21/5/2016 alle ore:09:52 • Categoria: Avellino Basket

SacripantiQueste le dichiarazioni al termine del match del tecnico biancoverde, Stefano Sacripanti: “Stasera abbiamo fatto una buona partita. A livello tecnico tattico siamo stati bravi ad eseguire quello che volevamo fare, alzando la pressione difensiva ed attaccando senza panico. Paghiamo alcune folate di Reggio Emilia che ci hanno disturbato, aprendo dei break positivi per loro. I nostri avversari sono stati bravi a segnare sulla sirena dei 24’’ e questi episodi hanno girato la gara a loro favore. Torniamo a casa con due sconfitte, ma si riparte in ogni gara. Cerchiamo di raccogliere energie per Gara 3. Loro hanno tanta esperienza, tanti giocatori ed un ottimo allenatore. Abbiamo fatto qualche scelta azzardata, ma i valori in campo si sono molto equilibrati. Il palazzo ha fatto la differenza. Reggio è una grande squadra ed ha giocatori di livello: è difficile che qualcuno di loro buchi una gara. Conosco benissimo Aradori, Gentile, Kaukenas, Lavrinovic e so che difficilmente sbagliano una partita. Siamo stati quasi come Reggio. Mi viene l’acidità se penso a qualche contropiede non capitalizzato al meglio. Se vuoi vincere qui – continua Sacripanti – devi avere dei giocatori capaci di darti qualcosa in più rispetto agli avversari. Credo che le risposte positive vengano dall’atteggiamento della squadra, ma non è bastato. La sconfitta può arrivare anche se giochi bene. Non mi sento di rimproverare molto ai miei: in difesa abbiamo fatto bene, ma la Grissin Bon ci ha messo in difficoltà con le sue corse ed è stata anche fortunata”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro

La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro. Queste le parole di coach De Gennaro dopo la sconfitta casalinga Read more

Stasera porte chiuse per Scandone-Nardò

In ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, Read more

Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Nazionale Pallacanestro, ha disposto Read more

Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Ennesima sconfitta per la Felice Scandone Avellino. Al PalaDelMauro finisce 72-96 contro la Geko PSA Sant'Antimo nel campionato di Serie B 2019/2020. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *