alpadesa
  
Flash news:   Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia

Seconda edizione “Premio Elio Parziale”, cerimonia conclusiva con i sette vincitori. Il sindaco: «L’intera comunità atripaldese ha bisogno di esempi positivi». Fotoservizio

Pubblicato in data: 22/5/2016 alle ore:10:48 • Categoria: Cultura

Premio Elio Parziale 2016, vincitori1«L’intera comunità atripaldese ha bisogno di esempi positivi ed Elio Parziale, uomo onesto, dedito al lavoro, che ha assunto il ruolo di istituzione scolastica».
A parlare è il sindaco paolo Spagnuolo nella cerimonia conclusiva della seconda edizione del premio “Elio Parziale – Amore e dedizione per la Scuola, futuro dei giovani”, promosso dalla famiglia dell’indimenticato direttore dell’Istituto comprensivo “De Amicis – Masi” scomparso lo scorso anno. L’ appuntamento ha concluso la sesta edizione della manifestazione “il Libro in Fiera” svoltasi nella Dogana dei Grani e organizzata dal giornalista Ciro De Pasquale con l’associazione “Cento uomini d’acciaio”. Nella mattinata consegnati gli attestati di partecipazione, nel pomeriggio la premiazione dei sette vincitori, tutti studenti dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi”.  «Un ricordo che va rinnovato ogni anno – ha concluso il primo cittadino – visto che i destinatari della sua passione erano i bambini e oggi dimostrano che dell’insegnamento del direttore è rimasto tantissimo. Ringrazio tutti, la famiglia, i bambini, il nuovo dirigente Rita Melchionne che ne  ha raccolto l’eredità».
Premio Elio Parziale 2016, 2Sette le borse di studio del valore ciascuna di 100 €, consegnate dai figli del dirigente scomparso Antonio e Margherita per la quale «i bambini sono ambasciatori del ricordo, il ricordo di mio padre». Cinque gli alunni premiati della scuola primaria: Alessio Foscoli, Noemi Limone e Valeria Marra per le classi V, Davide Cucciniello e Franco Pio Galasso per le classi IV ed infine due agli studenti della scuola secondaria di primo grado Luis Davide Gentile  e Gian Marco Del Mauro. Le somme, in buoni fruttiferi, offerte dalla moglie del dirigente professoressa Teresa Aquino e dal cognato dottor Sabino Aquino, potranno essere utilizzate per l’acquisto di libri scolastici. Sessantatré gli elaborati in tutto visionati dalla commissione composta dai dirigenti scolastici Tina Gargiulo e Tullio Faia unitamente alla professoressa Maria Teresa Fontanella.
Premio Elio Parziale 2016, 3«All’indomani di una tragedia è nato questo premio. Eravamo tristi, una comunità affranta – ha ricordato nell’introduzione il giornalista Ciro De Pasquale, organizzatore della manifestazione e moderatore – è stata una delle poche persone che sei anni fa credette in maniera ferma, decisa e spontanea che questa manifestazione Il Libro in Fiera, avrebbe avuto successo. Non avrei mai immaginato di arrivare alla sesta edizione. Il direttore mi disse: la decima edizione la festeggeremo insieme. Purtroppo non c’è, non ci sarà fisicamente ma sono certo che fra quattro anni il suo pensiero e la sua anima sarà qui con noi».
Premio Elio Parziale 2016, 4«Di Elio ricordo la sua onestà – ricorda la dirigente dell’istituto comprensivo atripaldese Rita Melchionne – quando mi trovo in difficoltà nel mio lavoro lo penso tantissimo. Essere atripaldese non lo aiutava visto che le persone oggi chiedono sempre di più e per me che non sono di Atripalda forse è più facile dire di no. Elio era un uomo di scuola, un esempio in cui mi riconosco, credeva nel suo compito».
«Ho in me una convulsione di emozioni – la testimonianza della dirigente Tina Gargiulo –. Elio era un amico carissimo, ci sentivamo tutti i giorni. Lui amava Atripalda e lottava per la città. Viveva per la sua cittadine non l’avrebbe mai lasciata. Una comunità di cui ne faceva parte in pieno».
Premio Elio Parziale 2016, 6Poi ancora il ricordo della professoressa Fontanella: «lui credeva tantissimo nella scuola come il futuro dei giovani».
Inviato anche un messaggio di saluto dal preside Mario Narciso e a seguire il ricordo della dirigente Emilia Di Blasi: «lo ho avuto come dirigente, è stato il mio mentore».
Ad avvio della manifestazione la presentazione del libro “Il torneo stracittadino” scritto a Gioso Tirone: «un torneo dei riunioni riservato solo agli atripaldesi. Si creò un movimento per Atripalda, trascorrendo tre quattro mesi in allegria, e Gigino Parziale che ha sempre partecipato ne è testimone. Feci dieci edizioni poi mi fermai. A distanzi di anni l’ho riprese. Il calcio come divertimento. Ho chiesto delle testimonianze a chi allora giocavano o faceva il dirigente portando degli aneddoti».
Chiude il pomeriggio la poetessa Lucia Gaeta, promotrice ideatrice della manifestazione cittadina “Premio poetico San Valentino”.
Premio Elio Parziale 2016, vincitori9 Premio Elio Parziale 2016, vincitori8 Premio Elio Parziale 2016, vincitori7 Premio Elio Parziale 2016, vincitori6 Premio Elio Parziale 2016, vincitori5 Premio Elio Parziale 2016, vincitori4 Premio Elio Parziale 2016, vincitori3 Premio Elio Parziale 2016, vincitori2Premio Elio Parziale 2016, 5Premio Elio Parziale 2016, 7Premio Elio Parziale 2016, 1

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Medaglia di bronzo a Parigi, il maestro D’Alessandro ringrazia l’Amministrazione per il riconoscimento in Comune

Il Maestro D'Alessandro premiato dal Sindaco, avvocato Paolo Spagnuolo, dall'Assessore Antonio Prezioso e dal consigliere comunale, il Signor Pascarosa, presente Read more

Atripalda in rosa ospita per il secondo anno consecutivo la Carovana del Giro d’Italia. FOTO

Atripalda si è tinta di rosa per ospitare per il secondo anno consecutivo la Carovana del Giro d’Italia. Tra palloncini, Read more

Atripalda candida il parco archeologico di Abellinum a polo culturale dell’Area Vasta. FOTO

Atripalda candida il parco archeologico di Abellinum come attrattore del polo culturale nell’ambito dell’Area Vasta di Avellino. Lo fa alla Read more

Convegno sullo sviluppo programmato del territorio, l’onorevole Gargani: «in Regione c’è napolicentrismo, manca un’armonico sviluppo delle zone interne». FOTO

«La Regione Campania ha una provincia molto grande che è Napoli con un napolicentrismo nelle decisioni in maniera molto sproporzionata Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *