alpadesa
  
Flash news:   Degrado e abbandono nell’ex scuola di Rampa San Pasquale, stamattina sopralluogo di Vigili e Utc. FOTO Europee 2019, il sindaco convoca domani gli scrutatori per “il rinnovo del Consiglio comunale dell’undici giugno 2017” Parco Acacie: aperto per il mercato e richiuso dopo poche ore per il prosieguo dell’intervento di riqualificazione Omaggio a Santa Rita, centinaia di fedeli in processione. Foto Abellinum, presentata la convenzione di valorizzazione del parco archeologico tra Comune, Soprintendenza e Università. Il soprintendente Casule: “occasione di sviluppo per la comunità”. FOTO Maffezzoli: “nelle problematiche ci siamo compattati. Vogliamo fare nostra Gara 4” Playoff, l’Avellino fa sua Gara 3 e si porta sul 2-1. Foto L’Avellino batte il Picerno: tredicesima vittoria consecutiva e semifinali scudetto Elevate quantità di mercurio nel fiume Sabato, dopo Avellino anche Atripalda vieta il prelievo e l’utilizzo dell’acqua Tre Consorzi dei Servizi Sociali di tre province campane uniti nel progetto “Banda Larga antiviolenza2.0” a tutela delle donne. FOTO

Così non va – le proteste di un lettore per le deiezioni nel parcheggio di via San Nicola

Pubblicato in data: 25/5/2016 alle ore:13:00 • Categoria: Così non vaStampa Articolo

Cacca cani2
Vi scrivo affinché questo signore possa riconoscersi e vergognarsi. C’e un tale che ha fatto del parcheggio di via San Nicola il gabinetto pubblico del suo piccolo cane.Puntualmente tre volte al giorno scende dal palazzo attraversa la strada e porta la sua bestiola a defecare accanto alle auto parcheggiate prendendosi le bestemmie dei proprietari, ma tanto a lui che importa, non li sente. E come lui ce ne stanno altri che fanno finta di raccogliere la prova per liberarsene al primo giardino.

Un lettore indignato da tanta maleducazione.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

18 risposte a “Così non va – le proteste di un lettore per le deiezioni nel parcheggio di via San Nicola”

  1. cascata ha detto:

    E la merda che tenete al comune e al governo quella non vi da fastidio??? e tutta la spazzatura e porcherie varie che gettate come tanti porci nelle aiuole,lattine di birra, platto’ di pizze da asporto, fazzoletti e schifezze varie porci che vi lamentate non li vedete???

  2. i ha detto:

    noi non troviamo nessun problema a kalpestarle (le deiezioni) anzi a me sembrerebbero portare bene tant’era che avevo vinto un buon ambo a quel gioco che dovrebbe chiamarsi “lotto” dopo averle kalpestate ben tre volte(purche’ non siano scivolose

  3. i ha detto:

    BISOGNEREBBE INDIGNARSI DELLE AUTO CHE SONO FIN TANTE E NON DEI CANI CHE SONO BELLE BESTIE CREATE PER NOI ALTRI ESSERI UMANI CHE DOVREMMO AVERE UN PO -SI SPERA-DI AMORE VERSO DI ESSE PIU CHE VERSO QUELLE AUTO A DIR POCO OFFENSIVE E FRUTTO DELL’INCIVILTA’ OLTRE CA DEL PROGRESSO

  4. superindignato ha detto:

    Io non sono pratico e nemmeno fornito di mezzo tecnico per riprese, ma invito tutti coloro che ne sono capaci a fare dei filmati e trasmetterli nei vari forum e siti d’informazione per svergognare questa gentaglia e chi e’ deputato a vigilare e se ne frega. Si parla sempre di mala politica mentre ormai bisogna affermare che siamo un popolo di …………. anche di cane.

  5. superindignato ha detto:

    PER LE RISPOSTE 2 E 3 CONTENTO/A TU DI PORTARE LA CACCA A CASA CONTENTI TUTTI, MA CREDO NESSUNO E’ CONTRO I CANI MA CHI LI DETIENE DOVREBBE AVERE UN MINIMO DI RISPETTO E DECENZA VERSO GLI ALTRI.
    PER CASCATA INVECE VEDI CHE NON TROVERAI ALCUNO CONTRARIO A QUANTO AFFERMI PERO’ UN PO’ DI BUON SENSO CI DOVREBBE FAR CAPIRE CHE QUELLO DELLE DEIZIONI E’ FACILMENTE ELIMINABILE SE I PROPRIETARI PORTASSERO PALETTA E BUSTINA USANDOLI.

  6. indignato ha detto:

    Parlo a chi non da fastidio la cacca sotto le scarpe. Insegnate ai vostri cani a farla sul vaso, se a voi fa schifo toglierla dai marciapiedi, e il cane è vostro, perché io dovrei toglierla dalle mie scarpe ,visto che un cane non ce l’ho. Perché è questo che devo pensare che vi fa schifo toglierla sennò non vedo il motivo.

  7. anna ha detto:

    Comprate un cane.

  8. Elettore ha detto:

    ABBIAMO CON LA CACCA, TOCCATO IL FONDO.
    GRAZIE AMMINISTRATORI PER IL VOSTRO INTERESSAMENTO AL PROBLEMA SEGNALATO SVARIATE VOLTE.
    AL 2017.

  9. Nicola ha detto:

    ATRIPALDA: il paese della cacca.

  10. nicola ha detto:

    Buongiorno sono proprietario di un cane e come tanti siamo forniti di busta e paletta per togliere le deiezioni dei nostri cani è fate bene a far pubblicare queste foto ma chiedo di inviare anche quelle delle bottiglie di birra ,vino , fazzolettini di carta i cartoni delle pizze ecc ecc.ecc.ecc lasciati sui marciapiedi naturalmente a pochi metri dai contenitori . La mia semplice proposta che il sindaco Spagnuolo deve fare applicare molto semplicemente la legge emettere delle sanzioni dalla Ns forza dell’ordine ai proprietari dei cani che sporcano e non puliscono e a tutte quelle persone che incivilmente rendono la Ns città a dir poco un porcile .
    P.s. mi rivolgo a quelle persone che usano il contenitore dove vanno buttale le deiezioni canine di non buttare l’immondizia di vario genere .
    Senza nessuna demagogia ATRIPALDA è nostra e facciamola RISPLENDERE

  11. quello che non dimentica ha detto:

    è inutile che si rizelano i possessori di un cane ! i veri scostumati è menefreghisti sono chi non rispetta lo spazio altrui ! addirittura si vocifera di FOTO consegnate all’istituzioni competenti ? ma di far rispettare le regole , manco a pensarlo ! ad Atripalda la legge si interpetra , il resto sono FILM MENTALI ! VOGLIO VEDERE SE SI FACESSERO VERBALI PER CERTI SCEMPI ? VEDIAMO POI SE SE NE FREGANO QUESTI INCIVILI !

  12. VERGOGNA ha detto:

    Si parla anche della signora che porta il suo bel pastore tedesco nel parcheggio e nello spiazzale antistante il “nuovo supermercato” senza paletta e bustine???

  13. Vi aspetto ha detto:

    ATRIPALDA È TERRA DI NESSUNO.

  14. Genny ha detto:

    Faciti sulo polemiche … Pensati e cose serie

  15. superindignato ha detto:

    x Genny tu sicuramente tieni un cane, comunque non saranno queste cose a comprometterci la vita ma le cose serie come dici tu, e siccome questo é facilemente ovviabile con un poco d’impegno e tanta, tanta e tanta ancora correttezza ed
    educazione (che mancano) e’ giusto che si pretenda dai possessori del miglior amico dell’uomo un minimo d’impegno.

  16. Peppo a scoppetta ha detto:

    X GENNY:
    se questa non è una cosa seria, diccene tù qualcuna.

  17. Cittadino ha detto:

    La cacca è una delle tante cose per cui Atripalda versa.

  18. Savino ha detto:

    Porto sempre busta e paletta ma mi domando chi toglierà quelle dei numerosi cani senza padrone e chi alzerà la spazzatura delle buste rotte da questi stessi cani. Chi controllerà il vecchietto scostumato che sputacchia e butta le cicche a terra, chi controllerà i proprietari dei cani che si impossessano della villa comunale come se fosse il proprio giardino, chi multerà i giovani ubriachi che spargono bottiglie e bicchieri su tutti i muretti; quelli che mettono la spazzatura il sabato notte per il lunedì mattina, quelli che si vanno ad appartare e lasciano condom e bustine usate di creme lenitive vaginali per la strada (parlo di via Fiumitello)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *