alpadesa
  
Flash news:   Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati

Sacripanti: “Vittoria dedicata ad Alex Acker”

Pubblicato in data: 25/5/2016 alle ore:08:11 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

SacripantiE’ un Sacripanti soddisfatto quello che si presenta in sala stampa. “In primo luogo vorrei dedicare, a nome di tutta la squadra, la vittoria ad Alex Acker che ha avuto un lutto familiare. Sulla partita c’è poco da dire, abbiamo giocato con grande intensità eseguendo tutto ciò che avevamo preparato. Ora però, anche se sono qui a parlare con voi, già sto pensando a gara 5, dove vorrei che la mia squadra ripetesse la partita di stasera. E’ giusto che i tifosi festeggino un qualcosa di storico, visto che è la prima volta che Avellino vince due partite in semifinale, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Sono contento anche, per la prestazione di Veikalas, il giocatore dopo un momento di appannamento ha fornito una buona prova questa sera”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *