alpadesa
  
Flash news:   Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto

Truffa all’Università, il Pm chiede la condanna degli otto imputati

Pubblicato in data: 28/5/2016 alle ore:16:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo
Università di SalernoTruffa all’Università di Salerno: pene che vanno dai tre anni e sei mesi a due anni e cinque mesi ed un sequestro di beni per un valore di un milione e 668mila euro a carico degli otto imputati tra docenti universitari, professori e tecnici.

Questa la richiesta del Pubblico Ministero Rocco Alfano, al termine della requisitoria, al Gup (giudice udienze preliminari) Renata  Sessa.
La sentenza è attesa per il prossimo 1 luglio. Gli otto imputati, tra i quali anche un professionista atripaldese e la moglie,  hanno chiesto il rito abbreviato.

Il Sostituto Pocuratore dopo aver ripercorso tutte le tappe della vicenda e delle indagini ha chiesto la condanna per tutti e otto gli imputati ed in caso di condanna, il sequestro dei beni per il valore della truffa posta in atto pari a un milione e 668mila euro.

Finanziamenti pubblici destinati alla ricerca ma finiti, secondo l’accusa, nelle tasche di quelli che, per la Procura di Salerno, sarebbero i componenti di una vera e propria associazione a delinquere. Gli imputati, secondo l’accusa, avrebbero infatti intascato, in cinque anni un milione e 668 mila euro.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *