alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Amatori Bici: Atena Lucana e Battipaglia in vista della Puglia

Pubblicato in data: 30/5/2016 alle ore:18:01 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

amatori-bici-fine-0516Il fine settimana appena conclusosi ha regalato al Circolo Amatori della bici di Atripalda belle prestazioni nel corso delle gare svoltesi in provincia di Salerno. Sabato 27 maggio, ad Atena Lucana, è andato in scena il Trofeo Booling Atena che prevedeva l’attraversamento dei centri collinari di Atena e Sala Consilina per poi concludersi con alcuni giri del velocissimo circuito della valle del Tanagro, tra Polla e Sant’Arsenio.
La gara, corsa sotto il primo sole cocente della stagione, ha presentato medie vertiginose e si è risolta allo sprint con l’imposizione di Luigi Ambra.
Per il sodalizio atripaldese si sono ben destreggiati: Aquino, Acone, De Pascale, Frongillo, Basile e Pastore. Per quest’ultimo va un plauso particolare, infatti Nicola Pastore per la prima volta indossava in dorsale e si è difeso in maniera egregia.
A distanza di 24 ore, nella piana del sele, a Battipaglia, un altro atleta in giallo fluo si è destreggiato tra le ruote veloci campane. Beneventano di nascita ma atripaldese di adozione Gerardo Cavuoto ha anche provato la sortita individuale ma è stato ripreso dal gruppo, poi regolato dall’irpino Adriano Luciano del Team Cavaliere.
Tutto ciò è solo un antipasto in vista del doppio appuntamento di giovedì 2 giugno.
Approfittando del giorno di festa nazionale, il sodalizio del presidente Amatucci “sbarcherà” in Puglia per una doppia tappa.
Le ruote agonistiche si sfideranno nella Gf dei Colli Dauni ad OrtaNova, mentre la restante parte del Circolo dovrà sostenere la traversata della Capitanata, fino ai piedi della statua di S. Pio.
Come tradizione gli amatori della Bici di Atripalda con partenza all’alba percorreranno in bici i quasi 200 km che dividono la cittadina del Sabato da San Giovanni Rotondo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *