alpadesa
  
Flash news:   Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto

I Divisione, la Green Volley conquista gara 1 dei play off contro il Quadrelle

Pubblicato in data: 30/5/2016 alle ore:08:42 • Categoria: Pallavolo, Sport

Quadrelle - Green Volley_54La Green Volley non tradisce e conquista gara 1 dei play off promozione in serie D. Nella tendostruttura di Sirignano la compagine atripaldese batte con un netto 3 a 0 il Quadrelle che si era classificato al secondo posto nella regolar season e ora giovedì alle ore 16 ad Atripalda possono chiudere i conti e accedere alla finalissima. Buona la prova della squadra sabatina che inizia bene, concentrata e ordinata riuscendo a gestire al meglio le fasi dell’incontro, brava a non disunirsi e a recuperare prontamente quando si è trovata in svantaggio. Buone anche le rotazioni tra le atlete, gestite al meglio dalla panchina. Primo set che parte subito con la Green Volley che parte bene e fa capire di non essere venuta a fare la comparsa. Buone trame di gioco, pochi errori e contrattacchi vincenti. Queste le armi che portano la Green Volley a scavare un break importante e a gestirlo fino alla fine del set chiudendo agevolmente con il punteggio di 25 a 13. Nel secondo set il Quadrelle entra di più in partita e riesce a mettere in difficoltà le atripaldesi che dal canto loro concedono alle avversarie qualche errore di troppo ma riuscendo comunque sempre a recuperare lo svantaggio fino a quando non si portano in vantaggio gestendolo e portandosi sul due a zero con il parziale di 25 a 20.  Terzo set fotocopia del secondo con le padroni di casa che conducono le danze e la Green Volley che non molla e si riporta subito sotto. Ma la differenza è che Giannattasio e compagne riescono a gestire sempre bene i momenti decisivi dei set e chiudono il terzo set con il punteggio di 25 a 19. Ora la Green Volley ha la grande occasione di giocarsi giovedi 2 giugno la qualificazione alla finalissima in casa. Gara due infatti è prevista per le ore 16 nella palestra Adamo.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
I divisione, la Green Volley riprende il suo cammino vincendo a Benevento

 La Green Volley allunga la sua serie positiva in prima divisione vincendo la sua terza partita di file e portandosi Read more

Volley, Atripalda non si ferma più: vittoria e secondo posto in classifica

Atripalda sa solo vincere. A Casagiove è stato un dominio incontrastato per la squadra allenata da Alberto Matarazzo che ha Read more

L’Atripalda Volleyball apre l’anno con una vittoria, a Mondragone 3 a 1 al Volalto Cellole

L’Atripalda Volleyball non sbaglia e conquista tre punti importantissimi nella trasferta di Cellole. La squadra di Matarazzo ora può guardare Read more

Sidigas Hs Atripalda schiaccia sassi a Matera, vince 3 a 0 e conquista una storica qualificazione ai Play off promozione per la serie A1

Grande prestazione della Sidigas Hs Atripalda che conquista i tre punti che servivano per mantenere la quarta posizione. Grandissima la Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *