alpadesa
  
Flash news:   Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza

Fiume Sabato, partono i lavori lungo il tratto urbano

Pubblicato in data: 31/5/2016 alle ore:18:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Maltempo, fiume SabatoAl via i lavori di sistemazione idraulica e riqualificazione ambientale del fiume Sabato lungo il tratto urbano di Atripalda. La Provincia ha pubblicato la determina di aggiudicazione definitiva dell’appalto per il primo lotto funzionale. L’investimento è pari a 4.538.695,53 euro.
Il progetto è stato presentato lo scorso anno dal presidente Domenico Gambacorta, nel corso di un incontro nella sala consiliare del Comune di Atripalda.
La riqualificazione ambientale e urbanistica dell’alveo cementificato, contempla la modellazione longitudinale del fondo alveo attraverso la realizzazione di tre livellette a pendenza fissata nel tratto compreso tra il ponte di imbocca di via Gramsci e la confluenza con il torrente Salzola; la modellazione trasversale del fondo alveo approfondendolo con la creazione di una “savanella” centrale dell’altezza massima di un metro e larghezza di 11 metri in un tratto a monte e 15 metri lungo il restante secondo tratto; l’allargamento delle sezioni idriche mediante la riduzione dello scatolare presente sul lato sinistro del canale fino al ponte di via Fiume e delle sezioni idrauliche lungo l’ansa a monte della confluenza con il torrente Salzola.
Non solo, è prevista inoltre la realizzazione di una soletta a sbalzo per l’allargamento del marciapiede pedonale lungo via Gramsci e via Fiume, il rivestimento delle opere con pietra locale squadrata, e sostituzione di parte del fondo alveo in calcestruzzo con scogli nel tratto a valle del ponte di Piazza Umberto I in modo da apportare una “rinaturalizzazione” del fondo alveo in quelle zone.
“La Provincia mantiene gli impegni. I lavori per la riqualificazione del fiume Sabato possono dunque partire. A fine di gennaio dello scorso anno abbiamo presentato il progetto. Sono seguite, come da prassi, le conferenze dei servizi, la gara d’appalto e a dicembre 2015 le prove a carotaggio. Completato l’iter burocratico e tecnico tagliamo questo importante traguardo. Credo che sia l’opera più importante per Atripalda degli ultimi anni”, commenta il consigliere provinciale, Vincenzo Moschella.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Fiume Sabato, partono i lavori lungo il tratto urbano”

  1. Cittadino ha detto:

    Bravo Presidente Gambacorta.

  2. Perito ha detto:

    è appena sorto un comitato per il kambiamento del nome a tale fiumino partecipa anche tu scrivendo su tale sito: http://www.abbasso.ilfiumesabato.eu

  3. Nappo Carmela ha detto:

    io non ci credo, penso siano solo promesse elletorali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *