alpadesa
  
Flash news:   Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata

La Green Volley premiata dalla Fipav Avellino. Istituita la borsa di studio “Tosco Alberto Matarazzo”

Pubblicato in data: 2/7/2016 alle ore:14:44 • Categoria: Pallavolo, Sport

premiazioneIl giusto riconoscimento per la della Green Volley è arrivato dal Comitato provinciale Fipav Avellino che nell’ambito della consueto incontro di fine anno tenuto con tutte le società irpine presso il Country Sport di Picarelli ha premiato la società atripaldese per aver vinto i play off di I divisione femminile. Le atlete insieme a tecnici e dirigenti ha ricevuto dalle mani del presidente Felice Vecchione la coppa celebrativa che ha ribadito come le atlete abbiamo dimostrato una crescita esponenziale soprattutto nei play off avendo vinto tutte le gare pur essendo la “peggiore” classificata. Ma grande commozione in sala c’è stata quando il vice presidente Fipav Avellino, Giulio Filomena, ha annunciato l’istituzione da parte del comitato provinciale della borsa di studio “Tosco Alberto Matarazzo” riservata ai tecnici giovani, fino a 35 anni di età,  in possesso della qualifica di allievo allenatore per conseguire la qualifica di allenatore di primo grado. “il comitato provinciale fipav Avellino – esordisce Filomena – , su proposta del presidente Felice Vecchione e dei docenti federali, al fine di ricordare la figura di Tosco Alberto Matarazzo e con l’obbiettivo di valorizzare l’opera sportiva umana bandisce un concorso per l’assegnazione di una borsa di studio consistente con l’iscrizione e la frequenza gratuita al corso allenatore di primo grado a partire dalla stagione 2016 e 2017”. Ma intanto la grande famiglia :Green Volley nel corso di un incontro svolto nella palestra Adamo ha voluto salutare l’anno trascorso, dando l’arrivederci al prossimo. Durante il pomeriggio sono state premiate le atlete di prima divisione con la coppa e le medaglie, regalando a tutte le atlete che si sono contraddistinte in tutti i campionati giovanili una maglietta celebrativa con su scritto “inDimenticabile”. La serata è stata l’occasione anche per ringraziare sponsor e amici per il contributo dato durante l’anno.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Al Gran Galà del Volley Campano ricordata la figura di Tosco Alberto Matarazzo

“A Tosco Alberto Matarazzo, atleta e tecnico che ha scritto pagine indelebili del volley irpino e campano”. Queste le parole Read more

Green Volley, buon esordio per l’under 14. Domenica al via la I divisione

Parte nel migliore dei modi la nuova stagione per la Green Volley. Infatti le ragazzine dell’under 16 hanno vinto con Read more

I Divisione, capolavoro Green Volley: la serie D è tua

Si sa le vittorie inaspettate sono sempre le più belle, quelle che ti danno più gioia. Forse da lassù mister Read more

I Divisione, la Green Volley batte il Quadrelle e vola in finale play off

La Green Volley si dimostra la squadra del momento e vola in finale nel campionato di I divisione femminile. Grande Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *