alpadesa
  
domenica 09 agosto 2020
Flash news:   Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora rumena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi”

Ruba catenina d’oro a un 70enne atripaldese durante un incontro intimo in auto, denunciata avvenente 56enne napoletana

Pubblicato in data: 3/8/2016 alle ore:14:59 • Categoria: Cronaca

sesso-in-autoAveva accettato l’invito da un’avvenente 56enne per trascorrere in sua compagnia qualche oretta di piacere e distrarsi dagli impegni e problemi quotidiani ma, sia per l’uomo che per la donna, non è andata come programmato.
Continua la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
I fatti si sono svolti in Atripalda. La bella signora, dopo aver avvicinato e circuito un 70enne del luogo, lo faceva salire a bordo della sua auto e, appartatisi in una tranquilla località periferica, nel corso di un incontro intimo, gli asportava con destrezza un monile in oro che l’uomo aveva al collo. Dopo qualche minuto squillava il telefono della donna: la stessa, fingendosi infastidita per quell’inaspettata e non gradita telefonata, invitava la sua vittima a scendere dell’auto giusto per il tempo di rispondere a quella scocciante chiamata. Ma appena sceso dall’auto, si dava alla fuga lasciando all’uomo soltanto la possibilità di effettuare un’accorata denuncia ai Carabinieri cui affidava la propria richiesta di giustizia.
Vincendo con forza l’imbarazzo, raccontava ai militari della Stazione di Atripalda quanto accadutogli. I Carabinieri avviavano tempestivamente un’attività investigativa, sviluppata attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di tutta la zona e l’analisi degli elementi raccolti permetteva di risalire all’identità dell’adescatrice.
Alla luce delle evidenze raccolte per la donna, residente a Napoli e gravata da svariati precedenti di polizia, scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, ritenuta responsabile del reato di furto aggravato.
Nel corso delle indagini è emerso che anche altre persone sono rimaste vittime di analoghi episodi commessi con analogo “modus operandi”.
Sono in corso indagini da parte dell’Arma tese anche all’individuazione di eventuali complici.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani

Domani 102 comuni tra Irpinia e Sannio resteranno senza acqua per almeno dodici ore. L’interruzione si è resa necessaria per Read more

I Vigili del Fuoco salvano un cane nel fiume Sabato

Una squadra dei Vigili del Fuoco di Avellino, nel pomeriggio di oggi 25 luglio, è intervenuta a Pianodardine nel territorio Read more

Incidente sulla Variante ad Atripalda, autotreno perde i cassoni con i pomodori: intervento dei Vigili del Fuoco. Foto

I Vigili del Fuoco di Avellino intorno alle ore 17'00 di oggi 23 luglio sono intervenuti sulla SS 7 BIS, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Ruba catenina d’oro a un 70enne atripaldese durante un incontro intimo in auto, denunciata avvenente 56enne napoletana”

  1. tre ha detto:

    LO VOLETE KAPIRE CHE SI DEVONO RIAPRIRE I BORDELLINI PER IL BENE DI TUTTA LA COMUNITA’ INVECE DI MANDARE LE DONNE ALLO SBANDO E GLI UOMINI AL FALLIMENTO!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *