alpadesa
  
Flash news:   Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine» L’Avellino corsara con il Picerno: terza vittoria consecutiva Nozze Donnarumma-De Maio, auguri Il Circolo Amatori della Bici finalmente a braccia alzate Incendio a Pianodardine, scattano i divieti. Il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza Domani mattina apre il nuovo parcheggio di via Scandone Incendio a Pianodardine, la Prefettura: “Non si evidenziano sforamenti dalle analisi. Cessate le esigenze di limitazioni alla mobilità e chiusura delle scuole” Incendio Pianodardine, la prefettura: “Non si evidenziano sforamenti dalle analisi. Cessate le esigenze di limitazioni alla mobilità e chiusura delle scuole” Incendio a Pianodardine, domani riaprono scuole

Ad Atripalda la campagna “Mai più sola” promossa dall’Ugl: domani gazebo in piazza

Pubblicato in data: 5/8/2016 alle ore:15:32 • Categoria: SocialeStampa Articolo

news87494Prosegue la campagna di sensibilizzazione “#maipiu’sola” posta in essere dall’Ugl e dal patronato Enas contro il femminicidio. Dopo la tappa di sabato scorso ad Avellino, domani 6 agosto tra le 100 piazze il comune di Atripalda dove gli operatori del patronato Enas dell’Ugl di Avellino, il segretario dell’Utl-Ugl Costantino Vassiliadis, il segretario Ugl Campania Vincenzo Femiano, il segretario Confederale Mario Carnevale insieme ai segretari e agli iscritti del sindacato, allestiranno un gazebo per dare un sostegno alla lotta contro il femminicidio. L’appuntamento è in Piazza Umberto I dalle ore 9 alle ore 13.
Una mobilitazione, accompagnata anche da una campagna sui social con l’hashtag #maipiu’sola, pensata proprio per l’estate perche’ – come sottolinea il Presidente dell’Enas Ugl Stefano Cetica: “I diritti non vanno in vacanza. Il contatto diretto con la gente è doveroso ed oggi più che mai indispensabile. Siamo convinti che non si possa relegare a mero fatto di cronaca nera il femminicidio né si puo’ delegare solo alle Istituzioni e alle forze dell’ordine un dramma”. L’obiettivo della campagna di sensibilizzazione promossa in sinergia con il patronato Enas e l’Ugl  – come spiega il segretario generale dell’Ugl Francesco Paolo Capone – è quello di fare un “check up” dei diritti delle donne. “Crediamo che una grande organizzazione sindacale debba fare anche questo. Ecco perché siamo impegnati in prima linea a non lasciare più sole le donne”. Perché la mission è non ‘Lasciare sola nessuna donna’.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Ad Atripalda la campagna “Mai più sola” promossa dall’Ugl: domani gazebo in piazza”

  1. UNO ha detto:

    CIAO

  2. TRE ha detto:

    SI TROVA SPONSORIZZAZIONE POLITICA??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *