alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593

Pianodardine, chiesta convocazione del consiglio provinciale. Moschella avverte Gambacorta: “area già appesantita da Isochimica, Stir e numerosi insediamenti produttivi”

Pubblicato in data: 23/8/2016 alle ore:15:47 • Categoria: Forza Italia, Politica

Vincenzo MoschellaVista l’ordinanza presidenziale n. 1 del 12.08.2016 con cui si autorizza, in via temporanea, l’esercizio della trasferenza e dello stoccaggio della frazione organica nell’impianto STIR di Pianodardine, ho presentato una richiesta di convocazione straordinaria del consiglio provinciale, sottoscritta da 1/5 dei Consiglieri Provinciali avente quale tema all’ordine del giorno proprio la discussione di tale ordinanza.

Dato che l’ordinanza in questione non è stata preceduta né da una riunione dei capigruppo e né da un  incontro con i consiglieri, è opportuno portare la vicenda all’attenzione di tutto il Consiglio Provinciale.

Parliamo di un’area, non molto distante dai centri urbani, già penalizzata e appesantita dalla presenza di numerosi insediamenti produttivi, dallo STIR e dalla ex Isochimica.

La richiesta di convocazione del Consiglio Provinciale è stata sottoscritta insieme ai Consiglieri Provinciali Tuccia, Vicesindaco del Comune di Atripalda e Enrico Montanaro.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Rifiuti della Calabria a Pianodardine, Spagnuolo scrive a Caldoro: “Risparmi lo Stir, Irpinia già troppo martoriata”

Rifiuti della Calabria a Pianodardine, il sindaco Paolo Spagnuolo scrive al presidente della Regione Stefano Caldoro. Di seguito la nota Read more

Eco balle a Pianodardine e inquinamento Valle del Sabato, il Cnr di Lecce pronto alla collaborazione con l’associazione “Ambiente e salute”

«Il sito di stoccaggio "provvisorio" di eco balle di Pianodardine ripropone purtroppo la triste vicenda del problema ambientale della media Read more

Coronavirus, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica a Del Mauro e Musto:«Siamo nelle mani di un’Amministrazione che sta dormendo»

«Siamo nelle mani di un’Amministrazione che sta dormendo tanto. Qualsiasi provvedimento adottato, soprattutto sotto forma di ordinanza sindacale, arriva sempre Read more

Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda”: “chiarezza sulla distribuzione dei pacchi alimentari”

Con la presente nota ci preme, ancora una volta, apprezzare il notevole e lodevole lavoro (di donne e uomini) operatori Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Pianodardine, chiesta convocazione del consiglio provinciale. Moschella avverte Gambacorta: “area già appesantita da Isochimica, Stir e numerosi insediamenti produttivi””

  1. Elettore ha detto:

    Invece e ti mette ngoppa o pulpito, viri che sta succerenno o Comune, ca si stanno spartendo a cammina e cristo.

  2. Dimmi un pò ha detto:

    X ELETTORE:
    UN VERO SCANDALO.
    NON ME LA SAREI MAI ASPETTATA UNA RETROMARCIA COSÌ EVIDENTE ED UNA ELARGIZIONE DEI NOSTRI SOLDI A PIÙ NON POSSO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *