alpadesa
  
Flash news:   Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw Al via il secondo lotto di lavori per la riqualificazione di Parco delle Acacie ad Atripalda Nuovi scarichi abusivi nel fiume Sabato nel tratto che attraversa Atripalda, la denuncia di Franco Mazza: “non bisogna abbassare l’attenzione sulle condizioni del corso d’acqua”. Foto Us Avellino, l’amministratore Nicola Circelli: “effettuati i pagamenti necessari per evitare sanzioni e penalizzazioni” Grande partecipazione al “Premio San Valentino–Città di Atripalda”. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda, fa discutere la circolare della preside Amalia Carbone che vieta i vestiti di Carnevale all’Infanzia. I genitori si dividono sui social “Ci vuole un fiore”, incontro al Convento di San Giovanni Battista domenica su ecologia e benessere “Laganum in Arce” a Manocalzati nel castello di San Barbato Calcio, l’Abellinum vince ancora

Al via la preparazione precampionato dell’ASD Abellinum Calcio 2012

Pubblicato in data: 2/9/2016 alle ore:15:52 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

stadio-valleverde1E’ cominciata giovedì 1 settembre, presso lo Stadio Valleverde, la preparazione precampionato dell’ASD Abellinum Calcio 2012; la squadra atripaldese, dopo la finale play off dell’ultima stagione, si ripresenta ai nastri di partenza del Campionato di Prima Categoria con l’ambizione di ripetere le buone prestazioni dell’anno passato. Agli ordini del confermatissimo trainer Gianluca Della Rocca si sono riuniti  25 calciatori, tra confermati, nuovi arrivi e promozioni dalla squadra juniores del sodalizio verdeblu: i portieri Pasquale Cirillo e Antonio Guerriero(ex Parco Aquilone), i difensori Sabino Ciaramella, Salvatore Ciaramella, Luigi De Stefano, Carmine Nocera, Carmine Della Rocca, Marco De Maio, Graziano Castiglione e Gabriele Corrado, i centrocampisti Mario Faggiano, Michele Cipolletta, Gianmarco Mercuro, Pietro Nevola (ex Irpinia e S. Michele Solofra), Paolo Colella (dal S. Tommaso), Nicola Iannaccone (dalla Virtus Avellino), Simone Pellecchia e Attilio Raosa, gli attaccanti Carlo De Feo, Marco D’Argenio, Gerardo Fiore, Gianmario Modesto, Natalino Pirera (ex S. Tommaso, Falchi Rossi, Atripalda, Forino e Virtus) e Alfredo Iandoli (ex Falchi Rossi, Virtus, Centro Storico e Salza); si sta inoltre allenando anche l’esperto difensore Gennaro Capriolo che vedrà se potrà continuare dopo il brutto infortunio dello scorso campionato. A giorni, si aggregherà alla squadra anche Mario Cece, portiere classe ’92, con un passato tra le fila del Potenza, della Battipagliese e della Viribus Unitis; l’estremo difensore, da persona seria e scrupolosa, prima di firmare il cartellino, vuole essere sicuro di poter rimettere i guanti dopo un paio d’anni di inattività.

Il tecnico Della Rocca, insieme al suo staff costituito da Pino Salierno, Giuseppe Bruno, Gianfranco Fusco e Giampaolo Iannaccone sta già torchiando gli uomini a sua disposizione prima di affrontare una serie di test amichevoli.

Sul fronte societario, in casa Abellinum, coi riconfermati Alfredo Cucciniello Presidente e Franco Ciaramella Vicepresidente e gli appassionati fratelli Festa, si registrano gli ingressi dell’Avv. Antonio Rauzzino e di Enrico Bosco . Ancora nessuna novità sul fronte dello sponsor principale il cui logo dovrebbe comparire sulle divise sociali. Sono in corso avviate trattative con un imprenditore del territorio che si spera possano concludersi al più presto.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *